Turismo online: Facebook Insight ed il monitoraggio del Roi delle campagne marketing

crisi hotel turismo

Con Facebook Insight indicazioni preziosi per il tuo business

Da quando i Social Media sono stati finalmente percepiti dagli operatori turistici come un’opportunità, non  solo in termini di visibilità del proprio Brand e di maggiore interazione con il cliente finale, ma anche come potenziale canale distributivo diretto alternativo, ci si è trovati a dover fare i conti con l’annoso problema relativo alla tracciabilità dei risultati generati dalle attività di Social Media Marketing ed è proprio di nuovi strumenti di monitoraggio delle performances e del ROI che parleremo quest’oggi sul blog di Turismo Uninform.

Da pochissimi giorni Facebook, il noto social network americano, ha ufficialmente lanciato due nuovissimi ed interessantissimi servizi che, garantisce lo staff di Facebook, agevoleranno significativamente le analisi relative alle performances delle attività di Social Media Marketing. Facebook Insights e Conversion Tracker, così sono stati ribattezzate le nuove funzionalità disponibili, generano da un lato una folta reportistica utile al monitoraggio ed alla misurazione delle performance di profili pubblici ed applicazioni e, dall’altro, tracciano con maggior precisione le campagne di advertising e le relative conversioni, il tutto direttamente su Facebook e senza dover ricorrere ad altri strumenti di web analytics.

Un’altra novità riguarda poi la possibilità di poter controllare in tempo reale, grazie all’inserimento di un tag specifico sul proprio sito web, tutte le attività dei fan iscritti al profilo aziendale, direttamente sul sito web ufficiale.

In questo modo Facebook tenta non solo di recepire la sempre più pressante e necessaria richiesta da parte degli operatori turistici di dati concreti e misurabili, ma così facendo cerca altresì di intercettare sempre di più, in termini di ricavi pubblicitari, le esigenze di un target, quello aziendale, che continua ad orientarsi all’incremento di risorse da destinare ad attività di Social Media MarketingCustomer Engagement.

I vantaggi che strumenti come Facebook Insights possono generare per quegli operatori del Turismo che hanno deciso di promuovere la propria attivita’ sul social network americano, siano essi hotel, compagnie aeree o di crociera, tour operator ecc., sono molteplici in quanto si riesce a determinare con precisione l’efficacia delle proprie strategie di marketing ottimizzando, cosi’, sia la scelta delle azioni e contenuti che hanno suscitato maggiore interesse che la selezione del target di riferimento. Un segnale, questo, che dimostra ancora una volta come il mondo del Turismo stia diventando sempre piu’ 2.0.

Continua a seguire il blog di Turismo Uninform

Commenta