Si torna in vacanza!

Vacanza

Kuoni, celebre tour operator, ha svolto un’indagine sulle mete più ambite nel post-Covid attraverso i Google Trends. Su scala mondiale a guidare la classifica è Dubai, subito seguita dal Canada. L’Italia è la meta più gettonata da turchi, spagnoli e sauditi, mentre gli italiani sognano le Maldive.

Una ripartenza decisamente non semplice

Tra strutture chiuse, voli dalle prenotazioni non sempre trasparenti e dure restrizioni da rispettare, per i turisti quest’anno è difficile fare vacanza e, i pochi coraggiosi che decidono di partire ugualmente, si trovano a dover far fronte a costi decisamente lievitati e maggiore rischio di contrarre il virus. Per questo i più preferiscono congelare ogni desiderio e rimandare tutto al prossimo anno, auspicando che si torni alla normalità.

VacanzaIntanto, sognare non costa nulla

Nonostante fossimo tutti, giustamente, vincolati a casa durante il lockdown, è inutile negare che con la mente ci siamo spinti ad immaginare quale sarebbe stata la prossima meta per il post-Covid. Non a caso, a marzo scorso, “2021 holiday”, vacanze 2021, sono state tra le parole più cercate su Google.

E proprio sui dati di Google Trends, l’operatore turistico Kuoni ha disegnato la mappa delle destinazioni più sognate per l’anno prossimo dai viaggiatori.

Al primo posto, su scala mondiale, ci sono gli Emirati Arabi Uniti, con la celebre Dubai, che si conferma una meta cosmopolita, divertente e sopratutto adatta ad ogni età. Subito dopo viene il Canada, con i suoi scenari selvaggi, seguito dagli Stati Uniti, all’insegna dell’American Dream con la Florida, Las Vegas, New Orleans e la sempre presente New York City.

Ma Kuoni non si ferma qui, va più a fondo, stilando una classifica su base nazionale per delineare un ritratto di gusti e preferenze per ogni Paese. L’Italia, ad esempio, sogna l’arcipelago dell’Oceano Indiano, le Maldive, mentre il Belpaese viene corteggiato da turchi, spagnoli e sauditi. Rimanendo in Europa, gli abitanti della Repubblica Ceca desiderano godersi una vacanza a Zanzibar, mentre gli svizzeri guardano alla Grecia e i Portoghesi all’Argentina.

Insomma, tutti hanno le idee molto chiare, ora non resta che partire!

Lascia una risposta