Revenue Manager: come diventarlo?

Come appare dai dati ISTAT del biennio 2017/2018, i segnali di ripresa e di crescita del settore turistico in Italia sembrano evidenti. A tale incremento corrisponde la necessità delle aziende turistiche di inserire nel propri organici dei profili professionali che le sappiano accompagnare e guidare nella pianificazione strategica economica, al fine di ottimizzare al meglio i profitti.

Tra queste figure professionali spicca il Revenue Manager. Tale profilo è specializzato proprio nel leggere, interpretare e mettere a confronto i dati di mercato, per poi utilizzarli strategicamente al fine di favorire i guadagni della struttura alberghiera o più in generale dell’azienda turistica in cui lavora. Allo stesso tempo, come si può facilmente intuire, il Revenue Manager riveste un ruolo fondamentale anche nell’ aiutare l’azienda a evitare che cada in deficit economico.

Una figura chiave quindi quella di questo profilo manageriale. Ma quali sono le qualifiche e le caratteristiche necessarie per intraprendere questa strada lavorativa?

Sicuramente, una prima caratteristica necessaria per diventare Revenue Manager è quella di possedere delle ottime capacità di analisi ed essere naturalmente predisposto a relazionarsi con gli altri, senza dubbio è poi necessario avere solide basi di matematica. Infatti, le competenze di calcolo e di analisi del settore sono utili proprio per interpretare quei dati sopra citati, relativi alla crescita e allo sviluppo economico della struttura. Il Revenue Manager deve poi conoscere gli strumenti e i software informatici relativi alle prenotazioni on-line, saper tenere sotto controllo i dati di mercato e conoscere a fondo settore del travel on line.

Ovviamente queste principali caratteristiche devono essere unite a una profonda conoscenza del reparto revenue e più in generale di tutta la macchina aziendale.

Ma come procurarsi tutte queste skill? Percorsi di Alta Formazione altamente professionalizzanti sono senza dubbio i migliori.

Noi di Uninform Group con il nostro Master Tourism Quality Management offriamo proprio il percorso ottimale per chi vuole lavorare nel management del turismo e forniamo le competenze chiave a chi abbia solide basi in campo scientifico/economico e una passione per il reparto revenue, per permettergli di affrontare al meglio questa sfida professionale.

Tutto il resto dipende dall’impegno e dalla voglia reale di mettersi in gioco, qualità dimostrate dal nostro ex allievo Giordano Fattori, attualmente Cluster Revenue Manager presso NH Hotel Group!

 

Lascia una risposta