Parchi e giardini di tutta Italia online!

Giardini

Nell’anno forse più difficile per il turismo nasce “Grand route Italia” il portale per scoprire i parchi ed i giardini del Belpaese, sviluppato dalla’Associazione Parchi e Giardini d’Italia con il Mibact.

La guida ufficiale dei giardini italiani

Il Covid avrà anche fermato il turismo internazionale, ma non certo quello di prossimità, e se gli spazi chiusi dei musei possono rappresentare un rischio, di certo non preoccupano quelli aperti di parchi e giardini. Proprio in quest’ottica nasce il nuovo portale “Grand route Italia” che, sviluppato dall’APGI-Associazione parchi e giardini d’Italia, in collaborazione con Ales S.p.A e con il sostegno del Mibact, si propone come “la guida ufficiale dei giardini italiani, un invito al viaggio attraverso il tempo e lo spazio. Dal Rinascimento al mondo contemporaneo, i giardini italiani offrono una straordinaria testimonianza della bellezza, della storia e dell’autenticità dei luoghi in cui sono stati creati”. È così che lo descrive Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria al Turismo del Mibact.

Giardini

Si valorizza il patrimonio verde del Paese

Durante la presentazione del portale, avvenuta il 20/10, si è particolarmente sottolineato che “La sfida consiste nel restituire centralità al patrimonio verde del Paese, a lungo definito ‘Giardino d’Europa’ per la bellezza dei suoi paesaggi costellati di dimore, castelli, giardini perché i nostri parchi costituiscono un trait d’union tra architettura e paesaggio, tra natura e cultura, tra patrimonio monumentale e vocazioni produttive. Sono pertanto asset fondamentali per iniziative di valorizzazione a scala territoriale, in accordo con quanto previsto dal piano strategico del turismo”.

Il piano dell’attuale Ministro Franceschini è ideato sul lungo periodo, prescindendo dal Covid. L’obiettivo è quello di far “respirare” le grandi metropoli, poli di attrazione turistica, dal’overtourism e far conoscere le piccole realtà, green, a chi altrimenti non avrebbe avuto modo di scoprirle.

Lascia una risposta