Lavoro: perché specializzarsi nel turismo fa la differenza

Lavoro: perchè specializzarsi nel turismo fa la differenza

Oggi il turismo è tra i settori economici di maggiore importanza in Italia. Ecco perché attualmente scegliere di specializzarsi nel turismo potrebbe essere la mossa giusta da fare, soprattutto se si guarda la questione dal punto di vista dei giovani.

Al successo del turismo nel nostro Paese contribuisce, innanzitutto, il patrimonio storico, culturale, ambientale ed enogastronomico di cui siamo detentori. Ma a rivestire un ruolo fondamentale è anche la qualità dell’ospitalità offerta dai nostri albergatori e da tutti coloro che in Italia lavorano nell’ambito dell’accoglienza turistica.

Ricoprendo una buona percentuale del PIL nazionale, il turismo è uno dei settori economici che registrano i migliori trend occupazionali. Oggi, infatti, ben 1 milione di posti di lavoro in Italia riguarda questo settore, che fa da traino, inoltre, per l’occupazione giovanile, con il 63% di giovani occupati.

Ma questi buoni livelli occupazionali e soprattutto l’alta qualità dei servizi offerti possono essere garantiti solo se il personale impiegato è ben formato e altamente specializzato. A coloro che si affacciano a questo mondo vengono richieste, infatti, competenze sempre più specifiche, tra cui non solo la padronanza delle lingue straniere, ma anche buone basi di web marketing, revenue management e la conoscenza dei programmi comunemente utilizzati nelle strutture ricettive per le attività di hotel management.

A questa esigenza di profili specializzati da inserire nel mondo dell’ospitalità ha risposto la Business School Uninform Group, con il suo Master Tourism Quality Management, un Master altamente professionalizzante che ogni anno, nel suo programma, segue la reale evoluzione del mercato turistico, rispondendo così alle sue esigenze e a quelle dei giovani che vogliono entrare a farne parte.

Ecco perché, accanto alle tradizionali conoscenze in ambito turistico, l’allievo del Master TQM acquisisce competenze avanzate, grazie a moduli didattici come quello sul software alberghiero Opera della Micros Fidelio o quello sul web marketing integrato, che analizza le strategie di social media marketing, la promozione online e i principali strumenti del web, necessari per poter ricoprire con successo i più recenti ruoli professionali.

La struttura del Master prevede una prima fase di formazione in aula, della durata di due mesi, in una delle sedi della scuola, Roma o Milano. Le lezioni si basano su una formula interattiva, che comprende esercitazioni pratiche e la simulazione di casi aziendali.

Segue una settimana didattica a bordo di una nave da crociera del gruppo MSC, per scoprire il funzionamento del sistema turistico integrato, con lezioni in aula, visite guidate e incontri con il personale di bordo.

Al termine di questa prima fase formativa, si accede ad uno stage di 6 mesi o a un doppio stage di 3+3 mesi, in rinomate realtà turistiche localizzate in Italia e all’estero.

Scegliere di specializzarsi nel turismo oggi può davvero fare la differenza nel momento di ricerca delle migliori opportunità professionali.

Scopri il successo che hanno avuto gli ex allievi del percorso formativo targato Uninform Group e fai anche tu la scelta giusta.

Le selezioni per la 44^ edizione del Master TQM sono aperte. Collegati al sito, compila il modulo di prenotazione e inizia anche tu a costruire la tua carriera nel mondo del turismo.

Lascia una risposta