Iniziano le Giornate d’autunno del FAI!

Giornate d'autunno

IL FAI – Fondo Ambiente Italiano, dopo la Giornata del Panorama, continua a presentare nuove iniziative per rilanciare il turismo, messo in ginocchio a causa della pandemia, e presenta le Giornate d’Autunno 2020.

Il FAI continua a supportare il Paese

Il Ministro delle attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, sottolinea “La Fondazione indica un percorso importante per il turismo”, elogiando una Fondazione che, sopratutto in periodo Covid, non arretra, ed anzi avanza, per tentare di sollevare, per quanto possibile, il settore del turismo che oggi come mai è in grave difficoltà a causa delle restrizioni imposte dal Covid.

Quest’anno rilancia le Giornate d’autunno, tenutesi il weekend scorso, del 17 e 18 ottobre, e in programma per il prossimo, del 24 e 25 ottobre, aprendo, in via eccezionale, più di mille siti in 400 città.

Giornate d'autunno

Un’iniziativa da premiare

Presentata al Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, l’iniziativa ha dato il via alla campagna nazionale di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia” per sostenere il Pese in un così delicato momento. Le entrate per i siti, aperti al pubblico per la prima volta durante il weekend (per consentire a tutti di prendere parte all’iniziativa), saranno completamente gratuite ma, per chi volesse, saranno disponibili info point dove poter conoscere la storia della Fondazione e sostenerla con una donazione.

Si potranno visitare stazioni, arsenali militari e stabulari della miticoltura, insieme a palazzi e siti archeologici. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Per conoscerli tutti è necessario visitare la pagina web dedicata della Fondazione e prendere parte a questa nuova splendida iniziativa siglata FAI. 

Lascia una risposta