Hotel: i servizi must have che aumentano le prenotazioni

Servizi hotel

Tra gli elementi che fanno la differenza nel momento della scelta di un hotel ci sono i servizi offerti. Ma non sono importanti il numero e la varietà; ad essere determinante è la presenza di specifici servizi.

Vediamo quali sono quelli che, al momento, risultano influenzare maggiormente le prenotazioni.

Piuttosto prevedibile il primo posto della classifica, che non poteva non essere occupato dalla disponibilità di connessione wi-fi gratuita. Il bisogno di restare sempre connessi fa parte ormai delle nostre abitudini quotidiane. Essere offline, anche durante una vacanza, può rappresentare un grosso disagio per il viaggiatore dei giorni nostri, il quale non può prescindere da azioni quali: restare in contatto con amici e familiari, ricercare informazioni su luoghi ed eventi, lavorare da remoto (soprattutto se si tratta di viaggi di lavoro), vedere contenuti in streaming.

Il secondo posto del podio è occupato da un elemento più “genuino” che sta a cuore a sempre più clienti: il buon cibo. Un hotel che offre una ricca colazione, con prodotti freschi e magari tipici del posto, è certamente più apprezzato dai viaggiatori di tutto il mondo e dagli italiani in modo particolare, da sempre amanti della cucina buona, tradizionale e sana.

Offrire un buon servizio di ristorazione all’interno dell’hotel vuol dire anche fidelizzare da questo punto di vista il cliente, trattenendolo nella propria struttura anche per gli altri pasti della giornata, senza costringerlo a spostarsi per soddisfare i propri bisogni alimentari.

Ma questi specifici servizi, a cui i clienti di oggi tengono particolarmente, non riuscirebbero ad influenzare le prenotazioni senza un ulteriore elemento che li accompagni. Si tratta della qualità, fondamentale ormai nella scelta di un particolare hotel. Da questo punto di vista, la connessione wi-fi deve essere performante in tutta la struttura, nelle camere come nelle aree dedicate al relax e alla ristorazione. Allo stesso modo il cibo: è preferibile ridurre la varietà del menu puntando su prodotti alimentari del luogo e di buona qualità, in modo tale da soddisfare anche quei consumatori più attenti e consapevoli.

Infine, come non pensare agli animali? In tanti ormai accettano di spostarsi da casa solo se in compagnia dei propri amici a quattro zampe. Allora gli hotel cosiddetti pet-friendly, attenti al soggiorno di questi speciali viaggiatori, non possono che presentarsi con una marcia in più.

Commenta