Google Maps Transit: futuro e tecnologia sullo stesso binario

Un comunicato di Ferrovie dello Stato annuncia una grande novità: FS viaggerà con Google Maps Transit.

La rete di Trenitalia entra in Google Maps fornendo informazioni sulle tratte e sugli orari dei treni e consentendo di pianificare i percorsi tramite Google Transit con un’integrazione che può includere anche le fermate dei mezzi di trasporto pubblico delle aree urbane.

In pratica i viaggiatori potranno disporre, da pc e da mobile, di informazioni aggiornate in tempo reale per tutte le rotte servite da Trenitalia, la società di trasporto ferroviario del Gruppo FS – Ferrovie dello Stato Italiane.

Come si utilizza il servizio? Molto semplice.

L’utente inserisce il punto di partenza e di arrivo e su Google Maps compaiono, oltre alle indicazioni stradali, anche le icone delle stazioni ferroviarie e dei mezzi del Gruppo FS Italiane. Sarà anche possibile passare dalle informazione relative al viaggio all’acquisto vero e proprio del biglietto, attraverso appositi link che da Google Transit rimandano al sito www.trenitalia.com

I viaggiatori possono utilizzare questo servizio anche attraverso il portale virtuale WiFi Station disponibile nelle principali stazioni, a Roma anche con funzione di Travel Assistant.

La tendenza del Gruppo FS Italiane è di netta apertura strategica verso politiche di digitalizzazione e verso le più innovative soluzioni pianificazione di viaggio multimodale (multimodal journey planning).

“La collaborazione con Google – ha dichiarato Barbara Morgante, amministratrice delegata di Trenitalia – dà un ulteriore slancio alla politica di Trenitalia che guarda con sempre maggiore attenzione ai mercati esteri e valorizza la qualità dei nostri servizi, ad iniziare dai Frecciarossa per arrivare ai treni regionali, che stanno migliorando, di mese in mese, in termini di comfort e affidabilità”.

 

Lascia una risposta