Giornata Mondiale del Turismo 2019: lavoro e sostenibilità

Giornata mondiale del turismo 2019 tra lavoro e sostenibilità

Anche quest’anno, come ogni  27 settembre, si celebra la Giornata Mondiale del Turismo.

Questa nota ricorrenza internazionale è promossa dall’Organizzazione Mondiale del Turismo (OMT, ovvero l’agenzia delle Nazioni Unite specializzata nel settore turistico). Tale evento, che quest’anno viene ospitato in India nella città di Nuova Delhi, ha come obiettivo quello di celebrare e incentivare in tutto il mondo lo sviluppo di un turismo sempre più responsabile e globalmente sostenibile.

Questa visione del turismo è stata promossa dal Segretario generale dell’ OMT Zurab Pololikashvili che, all’inizio della sua carica nel 2018, affermava «La nostra responsabilità è quella di garantire che il turismo avvantaggi ogni singola comunità, senza lasciare indietro nessuno. La crescita del turismo genera immense opportunità per il benessere economico e lo sviluppo, ma comporta anche molte sfide tra cui sicurezza, cambiamenti del mercato, digitalizzazione: affrontarle dovrà essere priorità nella nostra azione comune. Intendo guidare l’OMT con una forte attenzione a costruire solide partnership con il settore pubblico e privato, promuovendo posti di lavoro e opportunità per tutti, padroneggiando tecnologia e innovazione e promuovendo la sostenibilità e la lotta contro i cambiamenti climatici».

Non sorprenderà quindi sapere che l’OMT dedicherà l’edizione 2019 proprio a un tema di enorme pregnanza sociale: “Il turismo e il lavoro: un futuro migliore per tutti”. L’auspicio di questa edizione della Giornata Mondiale del Turismo è quindi quello di mettere in risalto agli occhi dei governi, delle economie e di tutti noi le innumerevoli occasioni lavorative che offre il settore.

Numerosi gli eventi organizzati per il prossimo 27 settembre in tutti i Paesi aderenti all’OMT. E nella nostra amata penisola? Tra i diversi eventi sparsi per le città italiane, sicuramente spicca a Roma un imperdibile appuntamento: l’ingresso gratuito ai Musei Vaticani, secondo il consueto orario 9.00-18.00.

Che decidiate di celebrarla passeggiando per le vie della vostra città, visitando un museo o concedendovi una gita fuori porta, a noi non ci resta che augurarvi buona Giornata Mondiale del Turismo, sostenibile ovviamente!

Lascia una risposta