Dopo due mesi di stage, il lavoro. Gaia Bertazzon racconta il suo Master TQM

Testimonianza Gaia Bertazzon ex allieva Master TQM Uninform Group assunta Marriott

«Mi chiamo Gaia Bertazzon, mi sono laureata in Lingue Straniere Applicate a Nizza e, in concomitanza con i miei studi, ho lavorato come animatrice fitness in vari villaggi turistici in Grecia e Italia».

Questa è Gaia, una ragazza grintosa e brillante, con uno spiccato interesse per il mondo del turismo, lo stesso che l’ha portata, lo scorso ottobre 2018, nella classe di Milano della 42^ edizione del Master Tourism Quality Management.

«L’anno scorso, dopo la laurea, sapevo di voler continuare i miei studi, ma non sapevo esattamente cosa fare. Ciò che mi interessava di più era l’ambito del turismo e trovare un corso che mi permettesse di continuare a sviluppare le lingue. Dopo varie ricerche su internet, ho trovato il Master TQM e ho deciso di iscrivermi».

È iniziato così il percorso di Gaia Bertazzon in Uninform. Un percorso a dir poco soddisfacente, per lei come allieva ma certamente anche per Uninform come scuola. Oggi, che le cose per lei sono cambiate rispetto a pochi mesi fa, e tra poco scoprirete perché, ce ne parla così:

«Durante i mesi di formazione sei immerso al 100% in tutti gli ambiti alberghieri, si ha la possibilità di ascoltare testimonianze di professori che lavorano in quei dipartimenti e sono sempre pronti a darti consigli.

A novembre, dopo neanche un mese di corso, avevo già fatto un colloquio con il General Manager e il Front Office Manager del Renaissance Brussels Hotel, in Belgio, e nel giro di pochi giorni ho avuto la notizia di essere stata accettata.

Lavorare per la Marriott era un passo molto importante. Infatti non ho riflettuto neanche un minuto e ho subito accettato lo stage come Receptionist.

A gennaio finalmente sono partita. È iniziata la mia avventura per 6 mesi ed ogni giorno è sempre migliorata. Ho conosciuto persone da tutto il mondo, colleghi spettacolari che sono sempre pronti ad aiutarmi e clienti di tutti i generi, dai più tranquilli ai più puntigliosi.

Dopo due mesi di stage, ho avuto la proposta di contratto, che ho immediatamente accettato, perché lavorare per la più grande catena al mondo è molto importante e un’occasione da non perdere.

Alla fine la mia esperienza a Bruxelles non durerà 6 mesi come pensavo, ma molto di più… Alla fine ora è solo l’inizio!

Grazie ancora al Master TQM per avermi donato questa opportunità, ora tocca a me, passo dopo passo, crearmi il mio futuro».

Dunque, Gaia Bertazzon è uno di quei casi in cui il premio per l’impegno, la tenacia e la voglia di apprendere e lavorare nel migliore dei modi non si è fatto attendere. A pochi mesi dall’inizio del Master TQM, ha già ottenuto un contratto di lavoro in una delle aziende turistiche più prestigiose a livello internazionale.

Ora, come lei stessa dice, costruirà il suo futuro passo dopo passo. Dopo questa ottima partenza siamo certi che non si fermerà presto il suo viaggio nel turismo, ma sarà pieno di tappe di crescita e di soddisfazioni.

Con il nostro solito grande in bocca al lupo, salutiamo Gaia, ringraziandola per aver condiviso con noi e i nostri lettori il racconto del suo bel percorso nella 42^ edizione del Master TQM e nel mondo del turismo.

Lascia una risposta