Formazione e Lavoro: nuove opportunità per il Turismo

Da 4 febbraio 2010TURISMO LAVORO
Placement Master TQM

Formazione e Lavoro, le chiavi d’accesso per un corretto inserimento professionale nel turismo. Quest’oggi segnaliamo sul nostro blog un’importante iniziativa occupazionale per il comparto turistico italiano promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed attuata dalla società Italia Lavoro S.p.A.

Nello specifico, è stato emanato un avviso pubblico che prevede, grazie alla costituzione del programma AR.CO., il finanziamento di contributi a favore di micro e piccole imprese operanti nei settori dell’artigianato e del Turismo e finalizzati all’inserimento lavorativo. La disponibilità economica è piuttosto cospicua in quanto sono state stanziate risorse pari a oltre 15 milioni di euro con un tetto massimo erogabile per impresa fissato in 25.000 euro.

Da notare che il programma individua tre finalità ben precise: l’inserimento occupazionale di lavoratori a tempo indeterminato, pieno o parziale, l’inserimento occupazionale di lavoratori con contratto di apprendistatoprofessionalizzante a tempo pieno e la trasformazione dei contratti a termine inrapporti di lavoro a tempo indeterminato pieno o parziale. Inoltre, tali contributi sono cumulabili con altre forme di sgravio contributivo come la Legge 407/9.

Alla luce di quanto appena evidenziato, il programma si pone come una concreta possibilità d’inserimento professionale per tutti coloro che sono, da una parte, impegnati in un percorso formativo in ambito turistico come i master specialistici, sia in fase d’aula che di stage e, dall’altro, alla ricerca di una sistemazione lavorativa stabile, soprattutto in realtà di piccole e medie dimensioni.

Segui il link di approfondimento messo a disposizione dal blog di turismo Uninform

2 Commenti

  • Roberto ha detto:

    Complimenti per questo sito.Cerco lavoro a Malta in hotel come cuoco potete darmi un suggerimento

    • Redazione ha detto:

      Grazie per i complimenti Roberto, fanno sempre piacere. Nell’augurarti un grosso e sincero in bocca al lupo per la tua ricerca, ti suggeriamo di dare un’occhiata sul web per censire le strutture alberghiere presenti a Malta, selezionare quelle di tuo interesse e di contattarle direttamente per inviare la tua candidatura.
      Tienici aggiornati e un caro saluto.
      Redazione Blog Turismo Uninform

Commenta