Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Business Travel italiano. Viaggi nazionali a Milano, Parigi top in Europa



Business Travel italiano. Viaggi nazionali a Milano, Parigi top in Europa

Quali sono le principali mete degli italiani che viaggiano per Business?

La Francia è il primo paese europeo per numero di viaggi di lavoro e in particolar modo Parigi, che si conquista il gradino più alto del podio.

Al secondo posto si classifica la Germania, seguita poi da Spagna, Belgio e Russia, con un trend positivo. In discesa invece il Regno Unito che, forse proprio a causa della tanto temuta Brexit, ha invece segnato una diminuzione del 1,9% sul business travel italiano in ingresso.

I dati raccolti  e presentati dal gruppo Uvet nei giorni scorsi al Biztravel di Milano, testimoniano che le aziende italiane hanno forti contatti con Francia e Germania. È inoltre in crescita l’interesse per il Giappone, non si può dire altrettanto per il Medio Oriente, in leggero calo.
A livello nazionale, la meta di spicco nel viaggio d’affari, è Milano. La città lascia indietro la capitale anno dopo anno, assorbendo il 35% dei viaggi d’affari, con un trend di crescita annuo dell’1%. Al contrario, Roma ha registrato una decrescita dal 31% al 28,6% delle trasferte per viaggi di lavoro e business.

La città con il maggiore centro aeroportuale internazionale è invece New York, che gli italiani raggiungono sempre più spesso, diretti negli U.S.A (+0,4%). La modernissima Dubai resta invece ancora la prima meta per chi si reca in Oriente per lavoro.

E, per concludere, qualche dato extra sui viaggi business.

Se a livello mondiale le strutture ricettive più costose sono proprio a New York, seguita da Shanghai, Hong Kong e Dubai, per quanto riguarda l’Europa, gli hotel dove si spende di più sono a Londra e a Parigi.

La palma della città più cara d’Italia resta ancora a Venezia. Al secondo posto proprio Milano, dove pare che l’aumento dei prezzi non demotivi gli spostamenti per viaggi d’affari, e poi Firenze, sebbene in leggero calo.

Se vuoi essere sempre aggiornato su eventi e novità nel mondo del turismo, continua a seguire il nostro Blog.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa