Aeroporti europei: da punti di scalo a mete turistiche

scopri gli aeroporti dove poter intrattenersi

Quando per un motivo o per un altro non è possibile scegliere un volo diretto per raggiungere mete lontane, siamo costretti ad optare per una soluzione di viaggio che preveda uno o più scali negli aeroporti di passaggio.  Ma non sempre l’attesa è gradita, anzi molto spesso si trasforma in nervosismo, stanchezza e malessere.

E se gli aeroporti di scalo si trasformassero in mete dove poter alleggerire l’attesa, magari facendola diventare in qualcosa di piacevole?

È proprio sulla base di questo quesito che è nata la nuova idea turistica delle Bubble Destination, ovvero delle cosiddette mete temporanee, in cui degli spazi, normalmente non turistici, cambiano volto trasformandosi in realtà tutte da vivere, grazie ai numerosi tour ed eventi culturali organizzati in loco.

Ecco allora che oggi diversi aeroporti di scalo come quelli di Francoforte, Monaco, Parigi, Berlino e Praga, possono esser vissuti non più come delle sale d’attesa dove annoiarsi, ma come dei veri e propri luoghi dove poter pregustare la propria vacanza. Scopriamone insieme alcuni.

Aeroporto di Francoforte

L’aeroporto di Francoforte è senz’altro uno di quelli che più si è organizzato con delle attività attrattive: prevede infatti diversi tour e mini tour guidati alla scoperta delle attività dell’aerostazione, tra cui il Cafè Luxe Tour che comprende una visita guidata per scoprire le piste e gli hangar. Al termine di questo itinerario è prevista anche una degustazione di caffè e dolci presso il Käfer’s Bistro. Oltre a questo tour, i turisti possono poi approfittare della visita al cantiere del nuovo Terminal 3, raggiungere la terrazza panoramica, e concedersi un aperitivo al tramonto.

Aeroporto di Monaco

Anche l’aeroporto di Monaco offre una vasta gamma di tour, sia per gli adulti che per i più piccoli. In particolare i bambini dai 4 agli 8 anni potranno esplorare “le quinte” dell’aeroporto, andando alla scoperta di questo luogo affascinante, mentre gli adulti potranno accedere all’esposizione dedicata ai veicoli dei vigili del fuoco.

Aeroporto di Parigi

L’aeroporto di Parigi infine ha progettato diverse aree dedicate allo svago, alla lettura e al relax per far recuperare ai propri passeggeri le energie come la libreria per adulti e bambini, l’area gioco, l’area dedicata ai video games o l’Espace Musées: un’area espositiva con delle opere d’arte dei più rinomati musei parigini, offrendo ai viaggiatori un’esperienza culturale.

Lascia una risposta