2018: come saranno i viaggi degli italiani?

Da 9 gennaio 2018TURISMO & VIAGGI
viaggi 2018

Dopo un 2017 a gonfie vele, nel turismo si prevedono ottimi risultati anche nel 2018. Non dimentichiamo, che questo continua ad essere, nel nostro Paese, uno dei settori che contribuiscono maggiormente alla ripresa economica e alla creazione di occupazione.

Ma se lo scorso anno le vacanze degli italiani sono state all’insegna del divertimento e del relax, quest’anno ci sarà un’inversione di rotta. Ce lo dice l’ultima indagine condotta dall’Osservatorio Confturismo-Istituto Piepoli.

Vediamo allora come saranno i viaggi degli italiani nel 2018.

Il trend dice che si tratterà di una tipologia di vacanza “lunga” e “culturale”. Guardando ai “desiderata” degli intervistati, relativi alla vacanza che si aspettano per l’anno in corso, si prevede, dunque, “una sempre maggiore importanza delle mete artistico-culturali – includendo fra queste anche le aree caratterizzate dalla tipicità dell’offerta eno-gastronomica – e un allungamento della durata media dei viaggi.

Analizzando il prossimo trimestre, si nota come il turismo montano e della neve sia quello maggiormente richiesto, molto più che negli ultimi due anni. Se infatti le mete preferite rimangono quelle culturali, ben il 40% degli intervistati dichiara di voler fare una vacanza in questo periodo. La meta preferita rimane l’Italia, con circa l’80% delle preferenze.

Il Trentino Alto Adige risulta la prima scelta degli italiani, seguita da Toscana, Lombardia, Veneto, Piemonte e Valle d’Aosta. In queste zone i turisti, nel 2018, cercheranno paesaggio montano, visite culturali, enogastronomia, trattamenti benessere e shopping.

Per l’estero, invece, restano in alto le classiche destinazioni culturali europee, quali Francia, Spagna e Austria e i Caraibi, scelti da chi vuole una vacanza sole e mare quando qui siamo ancora in inverno.

Un ultimo interessante dato emerso da questa indagine riguarda il tipo di compagnia con cui si effettuerà il viaggio. Si stima che un italiano su due partirà in coppia, mentre circa un terzo degli intervistati viaggerà con la famiglia.

E tu? Stai già pianificando le tue vacanze 2018?

Commenta