Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Avviso ai viaggiatori: Booking Experiences sta arrivando in Italia!



Avviso ai viaggiatori: Booking Experiences sta arrivando in Italia!

Booking Experiences è un prodotto che permette ai propri utilizzatori di  trovare e prenotare delle bellezze della destinazione scelta, a portata di smartphone.

Il progetto pilota venne lanciato su iOS e su Android dell’app Booking.com per la prima volta ad Amsterdam. Booking Experiences sarà presto disponibile per Parigi, Londra, Dubai e Roma, come annuncia Booking.com. Prossima fermata New York: la grande mela sarà raggiunta in autunno.

Choose a destination. Find your experience. Be different.

Questo è il motto di Booking Experiences. Una piattaforma mobile che sfrutterà le tecnologie dell’intelligenza artificiale e dell’apprendimento automatico raccogliendo anche le informazioni dei viaggiatori, per prevedere le necessità e creare suggerimenti di attività personalizzate.

Infatti Booking.com da anni memorizza esperienze, opinioni e consigli di milioni di viaggiatori sulle mete di viaggio più disparate.  Combinando questi dati con le preferenze precedenti di ciascun viaggiatore, la posizione in cui il viaggiatore si trova in un determinato momento e altri dati “esterni” (ad esempio i tempi di attesa nei musei, gli orari o i giorni di apertura), la tecnologia di Booking Experiences fornirà a ogni viaggiatore suggerimenti sempre più personalizzati e precisi, per migliorare e ottimizzare l’esperienza viaggio.

La nostra passione per le idee supportate dai dati, la nostra conoscenza profonda del settore dei viaggi e l’ambizione di integrare l’intelligenza artificiale nei nostri prodotti si fondono in Booking Experiences per creare una nuova e unica esperienza di viaggio, che sia al contempo completa, personale e fruibile grazie al mobile”,  ha detto David Vismans, Chief product officer di Booking.com.

Il sistema consente anche di prenotare in anticipo, pagare e saltare le file. A differenza di altri strumenti simili, Booking Experiences è integrato direttamente nell’app di Booking.com. Se si prenota un soggiorno in una delle destinazioni di Booking Experiences, tramite un codice QR contenuto nell’app si può accedere a tutte le attività che aderiscono alla piattaforma in quella destinazione. Basterà recarsi presso l’attrazione interessata e scansionare dallo smartphone il QR code. Ovviamente esiste anche una lista completa delle attività e delle attrazioni della destinazione di viaggio, da vedere in anticipo. Gli utenti pagheranno solo per le esperienze che decidono di fare.

Con le parole di Vismans: “La tecnologia dietro Booking Experiences continuerà ad imparare dalle preferenze del singolo viaggiatore e da quelle di altri utenti, per riuscire a fornire suggerimenti sempre più adatti alle esigenze di ciascuno di noi. Il nostro obiettivo è che i nostri clienti siano sempre ispirati, che si tratti della prima o della quinta volta che visitano una particolare destinazione”.

Noi del Blog Turismo Uninform Group non vediamo l’ora di provarlo!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa