Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Viaggi a sorpresa: la nuova tendenza sbarca in Italia



Viaggi a sorpresa: la nuova tendenza sbarca in Italia

Per chi ama l’avventura e preferisce uscire dallo schema del viaggio standard, pianificato con anticipo, la nuova tendenza dei viaggi a sorpresa è sicuramente una bella iniziativa.

Ad introdurli per la prima volta in Italia è la startup Flykube, che propone una nuova formula per i pacchetti vacanza di tre giorni: si scopre solo poco tempo prima dove si andrà o quando si partirà. E il vantaggio, oltre all’effetto sorpresa, è il prezzo ridotto. I pacchetti includono volo a/r e due notti in hotel a tre o quattro stelle, posizionati in zone strategiche della città di destinazione; il tutto a partire da 100 o 150 Euro.

In base a quanto ci si sente predisposti al “mistero” e all’organizzazione last minute, si può scegliere tra tre proposte: la destinazione a sorpresa, il weekend a sorpresa o tutto a sorpresa.

Nel primo caso, l’utente indica, in fase di prenotazione, la data e l’aeroporto da cui preferisce partire, mentre per quanto riguarda la meta, gli viene concessa solo la possibilità di scartare alcune città. Solo due giorni prima riceverà una mail che conterrà, oltre alle carte d’imbarco e alla prenotazione alberghiera, il nome della destinazione e una guida turistica della città che è stata scelta per lui.

Con il weekend a sorpresa, è possibile scegliere una tra le 20 città proposte e il mese in cui si vuole partire. A restare segreto, questa volta, è il weekend destinato alla partenza. La data esatta verrà comunicata 5 giorni prima e, anche in questo caso, è possibile scartare un weekend a scelta.

L’ultima opzione, quella del “tutto a sorpresa” prevede che si scoprano destinazione e data della partenza solo una settimana prima del viaggio. L’unica preferenza che è possibile esprimere è quella relativa al mese in cui si desidera viaggiare.

Basta poco, quindi, per concedersi un vacanza originale, sommando all’emozione del viaggio, già di per sé bellissima, anche quella della sorpresa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa