Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

UNWTO: Turismo internazionale in crescita nel 2013 e nel 2014



UNWTO: Turismo internazionale in crescita nel 2013 e nel 2014

La crescita del Turismo internazionale secondo l’UNWTO

Per chi, da tempo, segue l’attività editoriale del blog Turismo Uninform, avrà certamente notato non solo l’interesse della Redazione nei confronti delle tecnologie Mobile e delle nuove frontiere turistiche come quelle, ad esempio, della distribuzione online, del Marketing digitale, del Travel 2.0 e dei Social Media, ma anche l’attenzione che essa riserva all’individuazione ed all’analisi delle macro tendenze turistiche nazionali ed internazionali, un tema, questo, sui cui si misurano da sempre le migliori firme del Turismo mondiale.

Ebbene, alla luce di queste brevi considerazioni preliminari, l’intervento che il nostro blog dedicato al Turismo desidera quest’oggi rivolgere ai propri affezionati e numerosi lettori riguarda le impressionanti stime diffuse recentemente dall’UNWTO (World Tourism Organization), ovvero l’agenzia specializzata delle Nazioni Uniti nota al grande pubblico con il nome di Organizzazione Mondiale del Turismo. Scorriamole pure insieme.

Dunque, stando alle stime condivise dall’Organizzazione Mondiale del Turismo, il 2013 ha fatto registrare un anno da record per quanto riguarda gli arrivi da turismo internazionale in quanto attestatisi all’impressionante cifra di 1 miliardo e 87 milioni, ben il 5% di incremento rispetto all’anno precedente. Se confermato, questo dato rappresenterebbe un forte incoraggiamento per tutti gli operatori turistici del pianeta in quanto dimostrerebbe senza alcun equivoco la solidità dell’industria dei viaggi e delle vacanze anche in un periodo di ristagno economico globale.

Ad ogni buon modo, come se non bastasse, l’andamento della domanda turistica nel corso del 2013 è stato costantemente positivo facendo registrare un lieve rallentamento soltanto nell’ultimo trimestre. Inoltre, grazie all’anticipo della Pasqua, il mese di Marzo 2013 ha fatto segnare la crescita più importante dell’anno attestandosi a un ottimo e per certi versi sorprendente +9%. –situazione diametralmente opposta per il mese successivo, periodo durante il quale per le stesse ragioni legate all’anticipo della Pasqua la crescita si è fermata ad un modestissimo +1%. Molto bene anche Maggio e Giugno, rispettivamente al +8% e +6%.

Per quanto riguarda la stagione estiva, il blog Turismo Uninform desidera segnalare che, sempre secondo i dati dell’UNWTO, l’emisfero nord del pianeta ha visto la domanda turistica farla da protagonista nei mesi immediatamente precedenti e successivi al Ramadan arrivando a toccare punte del +7% ad Agosto contro il modesto +3% di Luglio. A Settembre, poi, la crescita di domanda di Turismo si assesta alla media mondiale con un +5% diminuendo, però, di un punto percentuale nel corso dell’ultimo trimestre.

Interessanti sono anche le stime di crescita circoscritte alle singole regioni mondiali per le quali Asia e Pacifico fanno registrare le migliori performance su scala mondiale attestandosi al +6%. Una crescita, questa, trainata dal Sud-Est asiatico con un ricco +10%. Anche l’Africa porta a casa un soddisfacente +5.6% frutto, però, della ripresa registrata in Nord Africa, +6,2%, e nell’area subsahariana (+5,2%). Notevolmente al di sotto della media mondiale la performance delle Americhe che si assestano ad un modesto +3,6%. Soltanto il Nord America e l’America Centrale hanno superato il 4% mentre restano deboli Sud America e Caraibi. Fanalino di coda il Medio Oriente, le cui instabilità politiche pesano fortemente sulla crescita di domanda turistica stimata in appena un +0,3%.

Ottime, invece, le performance dell’Europa che, rispetto alle previsioni di inizio 2013, fa registrare una crescita del +5,4%, in buona sostanza più del doppio della media registrata nel periodo 2005 – 2012 (+2,5%). Segmentando questa impressionante crescita si scopre che le aree Centro-orientale (+6,9%) e Meridionale/Mediterranea (+6,1%) sono al primo posto mentre l’Europa occidentale (+4,2%) e Settentrionale (+4,1%) le più modeste, seppur con indici comunque particolarmente elevati.

Terminata l’analisi del 2013, l’UNWTO prevede per l’anno in corso una ulteriore crescita a livello globale pari al 4 – 4,5%, in buona sostanza addirittura superiori alle previsioni di lungo termine che erano state elaborate dalla stessa Organizzazione Mondiale del Turismo e stimate al 3,8%. Non a caso Taleb Rifai, segretario generale incarica a UNWTO, ha dichiarato che “i risultati positivi del 2013 e la ripresa economica attesa per il 2014 lasciano intravedere un altro anno positivo per il Turismo internazionale. In uno scenario del genere, l’UNWTO invita i governi nazionali a mettere in campo strategie di supporto al settore e a mantenere gli impegni presi in favore di una crescita equa e sostenibile”.

E tu, cosa ne pensi dei dati diffusi dall’Organizzazione Mondiale del Turismo? In che modo la tua realtà turistica è in grado di intercettare la crescita stimata dall’UNWTO? Quali strategie distributive e promozionali stai realizzando per partecipare fattivamente alla crescita di domanda turistica prevista per il 2014? Il comparto turistico italiano sarà in grado di farsi trovare pronto a questa nuova sfida?

Che tu sia un operatore turistico, uno studioso di dinamiche turistiche o un appassionato di distribuzione online e tradizionale, hotel, tecnologie Mobile, Social Media, Marketing Digitale, tendenze turistiche e Turismo in generale, raccontaci pure la tua testimonianza in presa diretta e condividila immediatamente con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Pubblica subito un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo e dai immediatamente voce alle tue opinioni segnalandoci puntualmente tutti i tuoi consigli, i tuoi suggerimenti, le tue raccomandazioni e tutte quelle che riterrai essere le più efficaci best practice di riferimento. Sarà per noi del blog Turismo Uninform un vero ed autentico piacere poterne parlare ed approfondire insieme il dibattito dedicato al futuro del comparto turistico nazionale.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa