Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Turismo online: via libera all’acquisizione di ITA Software proposta da Google



Ricordate quando, l´estate scorsa, il blog Turismo Uninform pubblicó un articolo relativo al tentativo di acquisizione da parte di Google nei confronti di ITA Software, noto fornitore mondiale di tecnologia per laricerca, comparazione e prenotazione online di voli di numerose Online Travel Agency (OTA) e siti web dedicati ai viaggi?

 

Ebbene, quel tentativo di penetrare autorevolmente un mercato particolarmente dinamico e caratterizzato da elevati tassi di crescita come il Travel 2.0 diventa oggi realtá grazie all´autorizzazione concessa ieri dal Dipartimento di Giustizia statunitense che, di fatto, sancisce l´effettiva acquisizione di ITA Software da parte del motore di ricerca piú famoso al mondo.

 

Il blog Turismo Uninform aveva richiamato piú volte l´attenzione dei lettori nei confronti di questa operazione dal valore di 700 milioni di dollari – tra l´altro fortemente contrastata da operatori turistici internazionali del calibro di Expedia e Kayak, ma anche da prestigiose societá comeMicrosoft e associazioni di categoria nate spontaneamente comeFairSearch – a causa della scarsa concorrenzialitá che tale accordo potrebbe generare nel mercato della ricerca online e per il rischio di consolidamento di Google che acquisirebbe senza ombra di dubbio unaposizione dominante.

 

Del resto, la stessa Federal Trade Commission (FTC), ovvero l´Authority Antitrust statunitense, aveva annunciato la possibile apertura di un´istruttoria nei confronti del motore di ricerca piú famoso al mondo, circostanza, questa, ad oggi scongiurata grazie proprio al benestare per l´acquisizione di ITA Software concesso a Google dal Dipartimento di Giustizia.

 

In realtá, al di lá della mera autorizzazione concessa per il processo diacquisizione, il Dipartimento di Giustizia statunitense ha stabilito e imposto a Google una serie di requisiti a tutela del principio della concorrenza secondo i quali il motore di ricerca di Mountain View sará tenuto non solo ad offrire la licenza del software di proprietá di ITA Software a terze parti, ma sará altresí obbligato a rendere disponibili aimotori di ricerca concorrenti i dati acquisiti dalle prenotazioni diviaggio.

 

Come se non bastasse, se da un lato Google dovrá garantire il finanziamento della ricerca e dello sviluppo della tecnologia ITA Software, dall´altro dovrá impegnarsi a non innalzare alcun tipo di firewall per la protezione dei dati.

 

Infine, il motore di ricerca di Mountain View sará tenuto sia all´implementazione di una procedura formale di segnalazione volta alla gestione delle eventuali controversie relative alle tariffe che all´affidamento di qualsivoglia atto considerato sleale e/o non competitivo all´esame governativo.

 

Quest´ultimo requisito, che senza dubbio rappresenta una vittoria per i detrattori di Google – come i siti di comparazione tariffe e prenotazione – consentirá al governo statunitense di vagliare l´ipotesi di aprire un´istruttoria nei confronti del motore di ricerca piú utilizzato al mondo e, quindi, di un intervento diretto dell´Antitrust.

 

E tu cosa ne pensi dell´accordo di acquisizione di ITA Software da parte diGoogle? Quali ricadute reali avrá nell´ambito del mercato della ricerca online e, piú in generale, del Travel 2.0? Come cambierá la distribuzione online nel breve e medio periodo? Quali attori della filiera turisticabeneficieranno in modo particolare dell´accordo appena autorizzato?

 

Sei un operatore turistico di lungo corso e desideri condividere con tutti i lettori del blog Turismo Uninform la tua testimonianza ed i tuoi preziosi suggerimenti? Lascia un tuo commento sul blog e dai voce alle tueopinioni.

 

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa