Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Turismo online: eDreams delinea le tendenze per Settembre



Turismo online: eDreams delinea le tendenze per Settembre

Archiviato Agosto, il mese per eccellenza delle ferie estive degli italiani, gli operatori delcomparto turisticonazionale, siano essi Tour Operator,compagnie aeree, Agenzie di Viaggi, compagnie di crociere, hotel e OTA (Online Travel Agency) si ritrovano, da un lato, a tirare le somme di un bilancio relativo all’Estate 2013 non proprio esaltante e, dall’altro, alle prese con letendenze di viaggio che emergono quotidianamente dalle mutate abitudini dei viaggiatori.

 

In quest’ottica eDreams, la nota Agenzia di Viaggi online nata nell’oramai lontano Marzo del 1999 nella Silicon Valley, ha recentemente condotto e divulgato i risultati di un’analisi relativa alle tendenze di viaggio che ci sarà da attendersi in particolar modo sui voli per il mese di Settembre 2013, periodo, questo, che notoriamente coincide con un notevole rallentamento dell’andamento della domanda turistica.

 

Ebbene, stando ai dati di vendita che eDreams ha divulgato relativamente alle prenotazioni di voli durante il mese di Settembre 2013, una tendenzaemerge in maniera fin troppo evidente: ben il 60% delle prenotazioni di biglietti aerei finora ricevute fanno riferimento a compagnie aeree low cost. Comparati con lo stesso periodo del 2012, poi, i dati mostrano come questa tendenza si sia ulteriormente rafforzata nel corso del 2013 facendo registrare, infatti, un incremento del 10%.

 

Anche il numero totale di prenotazioni ricevute ha fatto registrare un aumento, sebbene più contenuto poiché attestatosi al +2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Tale dato, quindi, combinato con quello appena analizzato, suggerisce che i viaggiatori italiani in generale si stanno orientando sempre di più non solo verso vacanze caratterizzate da picchi di domanda turistica decisamente inferiori a quelli fatti registrare durante l’Agosto, ma anche verso tariffe e prezzi decisamente più convenienti e competitive.

 

Ma l’analisi di eDreams non si ferma qui e, al contrario, offre al lettore spunti piuttosto interessanti che il blog Turismo Uninform desidera approfondire insieme agli appassionati e sempre più numerosi lettori. Vediamoli insieme.

 

Da una lettura approfondita dei dati si apprende, infatti, che il 45% dei voliprenotati su eDreams vengono generati da utenti presenti sul territorio nazionale il cui valore medio per pratica si assesta intorno ai 100 euro. Tra le destinazioni turistiche e non fra le più prenotate si segnalano Milano, tipica città interessata dai flussi di rientro dopo le ferie d’Agosto; Catania e Roma. Lo scontrino medio per le mete europee, invece, si assesta mediamente a 116 euro e tra le più gettonate ritroviamo Londra, Parigi, Barcellona ed Ibiza.

 

Per quanto riguarda i voli a lungo raggio, poi, lo share di utenti eDreamsche si rivolge a questa tipologia di prodotto turistico è pari al 15% mentre il valore medio di spesa si aggira intorno ai 550 euro.

 

Dando un’occhiata alla classifica delle compagnie aeree low costpredilette dall’utenza della celebre OTA (Online Travel Agency) statunitense si scopre che Ryanair ricopre in assoluto il primo posto, seguita subito dopo da EasyJet. Le compagnie aeree di linee maggiormente prenotate dagli utenti eDreams, invece, sono, nell’ordine, Alitalia eMeridiana.

.
Commentando gli output dell’analisi Angelo Ghigliano, Country Manager Italia in forza a eDreams, ha dichiarato che “dai nostri dati risulta che nel mese si Settembre per un soggiorno in hotel si spendono mediamente 105, con una diminuzione di spesa rispetto al 2012 del 15%. La durata media di una vacanza in questo periodo è di 3 giorni, di solito si parte in 2 e come mete si prediligono Parigi, Barcellona Londra e Amsterdam”.

 

Insomma, il quadro delineato da eDreams suggerisce un cauto ottimismo per il comparto del Travel online e nei prossimi giorni la Redazione delblog Turismo Uninform monitorerà attentamente l’evolversi della situazione in modo da fornire alla platea di lettori aggiornamenti puntuali ed utili ad una più efficace valutazione dell’andamento di mercato.

 

E tu, cosa ne pensi dei dati divulgati da eDreams? La tua realtà turistica è in linea con quanto emerso dall’analisi? Quali strategie distributive e promozionali hai pianificato per affrontare al meglio le prossime settimane al fine di incrementare i tuoi volumi di prenotazioni?

 

Che tu sia un operatore turistico professionista o un fervido appassionato di distribuzione online, Web Marketing, Social Media, e-Travel eTurismo in generale, raccontaci la tua testimonianza diretta e condividila immediatamente con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

 

Pubblica subito un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo e dai pure immediatamente voce alle tue opinioni premurandoti di segnalarci di volta in volta tutti i tuoi consigli, i tuoi suggerimenti, le tue raccomandazione e tutte quelle che ritieni essere le più efficaci best practice di riferimento. Saremo più che lieti di poter affrontare l’argomento insieme ed approfondire il dibattito dedicato al futuro della distribuzione online e del Travel 2.0.

 

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa