Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Turismo e Social Network: la classifica dei più utilizzati



Turismo e Social Network: la classifica dei più utilizzati

Chi segue da tempo il lavoro editoriale del nostro blog, saprà che la relazione tra Turismo e Social Network è da sempre stata una delle più importanti aree di analisi e studio della nostra Redazione molto prima che il fenomeno Social diventasse quello che oggi è sotto gli occhi di tutti.

Ebbene, quando si parla di Turismo e Social Network è necessario definire degli indicatori di performance che permettano di analizzare l’efficacia e la portata di queste piattaforme Social e chi si occupa di questa materia saprà certamente che non è tanto il numero di iscritti ad una determinata piattaforma Social a decretarne la reale portata in termini di marketing di questi strumenti quanto, piuttosto, i volumi di utenti attivi su quella stessa piattaforma, ovvero il numero di utenti che vi si collega regolarmente.

Ciò premesso, il celebre sito web Statista.com si è occupato di verificare ed aggiornare il dato relativo al numero di utenti unici mensili che almeno una volta nell’arco di un mese si sono collegati ad uno dei principali Social Network del mondo ed il dato è stato così aggiornato al Novembre 2015.

Scorrendo tra i risultati dell’analisi realizzata da Statista emerge la crescita progressiva del numero di utenti attivi sui Social Network tanto che se nel 2012 si parlava di un volume complessivo pari a 1,4 miliardi, la stima prevista per il 2015 parla già di ben 1,96 miliardi di utenti. Numeri ancora in crescita anche sulle proiezioni sul 2018, anno per il quale le stima arrivano a far toccare quota 2,44 miliardi di utenti attivi su una o più piattaforma nell’arco di un mese.

Se la vetta di questa particolare classifica non sorprende poiché dominata da Facebook con 1,55 miliardi di utenti attivi al mese, il secondo e terzo posto iniziano a destare qualche stupore. Troviamo, infatti, WhatsApp al secondo posto con 900 di utenti attivi e QQ (la nota piattaforma di instant messagging cinese) con 860 milioni.

Al quarto posto si piazza Facebook Messenger, con 700 milioni, seguito da QZone con 653 milioni, WeChat con 650 milioni e Instagram che in pochissimo tempo è riuscito ad attirare qualcosa come 400 milioni di utenti attivi. Un magro ottavo posto invece per Twitter, che si assesta a 316 milioni di utenti attivi al mese, mentre con 300 milioni fanno eco, ex equo, Skype e Baidu Tieba.

Altro piazzamento deludente è quello del blasonato Snapchat, la celebre piattaforma di instant messagging all’interno della quale i messaggi inviati si autodistruggono in alcuni secondi. Soltanto (si fa per dire ovviamente) 200 milioni di utenti attivi. Seguono infine Pinterest, con appena 100 milioni di utenti, e Linkedin, che chiude la classifica con i suoi 97 milioni a fronte, invece, dei suoi 500 milioni di iscritti.

Insomma, la stretta relazione Turismo e Social Network continua a manifestare i suoi effetti e non c’è dubbio che anche per questo 2016 le piattaforme Social rappresenteranno un utilissimo canale di marketing da utilizzare all’interno delle proprie strategie distributive e promozionali.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa