Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Travel 2.0: Skyscanner acquisisce Fogg



Travel 2.0: Skyscanner acquisisce Fogg

Quello del Turismo online, lo sanno fin troppo bene i lettori del nostro blog dedicato al Turismo, è un mercato in continuo fermento che continua a far registrare ripetuti fenomeni di fusioni societarie ed integrazioni aziendali, una tendenza, questa, evidenziata più volte dal blog Turismo Uninform e che si verifica sia per i Tour Operator e le Agenzie di Viaggio tradizionali che per le compagnie di crociere, le OTA (Online Travel Agency) e le compagnie aeree.

Ebbene quest’oggi sul nostro blog Turismo Uninform torniamo ad occuparci di questo argomento per condividere con l’affollata platea di lettori la nuova acquisizione nel campo del Turismo online realizzata recentemente da Skyscanner nei confronti di Fogg. Ma analizziamo insieme i dettagli dell’operazione.

Prima di passare ai particolari dell’acquisizione, però, è doveroso ricordare che Skyscanner, fondato nel lontano 2003 da Gareth Williams, Barry Smith e Bonamy Grimes, è il portale web dedicato alla ricerca di viaggi n° 1 in Europa e il 3° a livello mondiale che è in grado di fornire vere e proprie comparazioni istantanee online tra centinaia di migliaia di voli oltre adhotel e noleggi auto. Come se non bastasse, poi, Skyscanner è oggi una realtà web presente in 40 Paesi ed i suoi contenuti sono disponibili in ben 30 lingue, circostanza questa che consente al popolare portale Internet  di vantare oltre 60 milioni di visite al mese

A questo punto, però, è altrettanto doveroso ricordare ai lettori del blog Turismo Uninform che il portale acquisito da Skyscanner, Fogg appunto, è una società spagnola con sede a Barcellona il cui core business mira a facilitare l’utenza web nei confronti della ricerca online di hotel.

Chiarito il ruolo dei due player turistici, il senso dell’acquisizione appare ora più chiaro considerato che Skyscanner punta all’ampliamento della propria offerta online. Del resto, la piattaforma dedicata alla ricerca volisviluppata da Skyscanner ha ampiamente dimostrato la sua efficacia che è altresì testimoniata, tra le altre cose,  da oltre 25 milioni di download dell’applicazione mobile.

Analogo discorso per il settore del noleggio auto, per il quale Skyscannerha sviluppato un potente motore di ricerca attivo in ben 200 mercati di tutto il mondo. Con l’acquisizione di Fogg, dunque, appare fin troppo evidente che Skyscanner stia per intraprendere un avvincente percorso che lo vedrà decisamente impegnato nel comparto del meta-search alberghiero. Del resto, il motore di ricerca per hotel appena acquisito, al momento disponibile soltanto in lingua inglese e spagnola, dovrebbe essere integrato nel sito web di Skyscanner entro la fine dell’anno e potenziato nei mesi successivi in modo da coprire tutti i mercati in cui Skyscanner è già presente ed incrementare, così, la propria presenza nell’offerta di servizi alberghieri.

Secondo Gareth Williams, Amministratore Delegato in forza a Skyscanner, gli utenti “ameranno la ricerca degli hotel come conseguenza di questaacquisizione”. L’AD prosegue poi il suo intervento affermando quanto segue: “Abbiamo costruito il miglior prodotto di ricerca voli in tutto il mondo. Poi abbiamo ampliato l’offerta al noleggio auto. Oggi abbiamo fatto un grande passo avanti chiudendo il cerchio con il settore dellaricerca degli hotel.

Il team di Fogg – prosegue ancora Gareth Williams – condivide la passione di Skyscanner per le soluzioni di viaggio semplici, naturali e flessibili, dando ispirazione all’esperienza di viaggio. Cosa che lì rende perfettamente compatibili con noi. Skyscanner aprirà una nuova sede a Barcellona, ​​dove il personale di Fogg sarà impiegato a tempo pieno. Partiremo da lì“.

Dal canto suo Carlos González, Amministratore Delegato  in forza a Fogg dichiara: ”Questo è un momento emozionante per la nostra piccola squadra. Dopo quattro anni dedicati a realizzare il più veloce ed umanomotore di ricerca hotel, siamo finalmente in grado di accelerare le nostre ambizioni unendoci alla società di ricerca di viaggi dalla più rapida crescita internazionale al mondo”.

Visti i risultati ottenuti con la piattaforma di ricerca voli e quella dedicata al noleggio auto, ne siamo certi noi del blog Turismo Uninform, c’è da aspettarsi grandi performances anche per gli hotel.

E tu, cosa ne pensi dell’acquisizione di Fogg da parte di Skyscanner? In che modo ritieni che la strategia distributiva e promozionale di Skyscanner possa influenzare quelle dei competitor principali? Quali scenari intravedi alla luce di questa acquisizione sul fronte della distribuzione online e del Turismo digitale? In che modo verrà influenzata la filiera distributiva turistica?

Che tu sia un operatore turistico di lungo corso o un appassionato di voli,hotel, distribuzione online, motori di ricerca, Travel 2.0, Web Marketing e Turismo in generale, raccontaci la tua testimonianza in presa diretta e condividila immediatamente con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Pubblica subito un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo e dai pure voce alle tue opinioni assicurandoti di segnalarci puntualmente tutti i tuoi consigli, suggerimenti, raccomandazioni e best practice di riferimento. Sarà per noi del blog Turismo Uninform un onore poter condividere le tue idee ed approfondire il dibattito sul futuro delladistribuzione online.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa