Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Tassa di Soggiorno: Roma la incrementa



Tassa di Soggiorno: Roma la incrementa

Roma decide di incrementare la Tassa di Soggiorno

Se ne parlava da settimane e finalmente è arrivata l’ufficializzazione. Da oggi, infatti, la tanto vituperata tassa di soggiornosubisce un brusco incremento grazie alla nuova modulazione del contributo decisa recentemente dalla giunta capitolina.

Nello specifico, la tassa di soggiorno peserà per ben sette euro al giorno a persona per gli hotel a 5 stelle mentre per le strutture ricettiveclassificate come quattro stelle il balzello sarà pari a 6 euro per persona. Quattro euro, invece, è il corrispettivo richiesto per gli hotel a 3 stellementre si assesta a tre euro per quelli a 2 o a 1 stella.

Tassa di soggiorno rinnovata anche per gli agriturismo e le residenze alberghiere il cui costo sarà da oggi pari a quattro euro al giorno, mentre per i B&B il tributo sarà pari a 3,5 euro. Balzello richiesto anche per icampeggi il cui costo sale a 2 euro.

Con le nuove tariffe, dunque, la tassa di soggiorno dovrebbe portare per le casse di Roma un gettito pari ai 90 milioni di euro, una crescita superiore al 60% rispetto ai 44 milioni registrati nel corso del 2013.

Stando a quanto si apprende, le maggiori risorse derivanti dalla rimodulazione della tassa di soggiorno di Roma contribuiranno allo sviluppo ed alla crescita del Turismo impostando un piano di attività incentrato su quattro direttrici principali: da un lato il potenziamento e consolidamento dello sportello unico per le attività produttive e l’intensificazione delle attività di recupero sull’evasione tariffaria e, dall’altro, il netto e deciso contrasto all’abusivismo nel settore turistico e l’incremento cospicuo dei fondi per la promozione turistica.

Come era plausibile immaginare, Federalberghi Roma critica il provvedimento e minaccia manifestazioni di protesta tanto che in un comunicato diffuso a seguito della decisione della giunta capitolina si legge che “molti alberghi in seguito all’aumento della tassa di soggiorno saranno costretti a scegliere il declassamento per sopravvivere, abbassando il livello qualitativo dell’offerta turistica della Capitale”.

Anche la Redazione del blog Turismo Uninform ritiene che l’aumento dellatassa di soggiorno a Roma abbia più il sapore di un escamotage utile a ripianare più i bilanci della città che di supporto nei confronti della promozione turistica della città eterna.

Del resto, salvo rare eccezioni di particolare virtuosismo imprenditoriale per le quali i proventi della tassa di soggiorno sono davvero serviti alla promozione ed al supporto del territorio in chiave turistica, la Travel Taxnon ha mai riscosso un grande successo nel nostro Paese tanto che non mancano clamorosi casi di evasione del tributo in questione.

Ad ogni buon modo, noi del blog turismo Uninform seguiremo con attenzione l’evolversi della situazione e non appena saranno disponibili nuovi dati sia sulle ripercussioni relative all’incremento della tassa di soggiorno a Roma che sull’andamento dei flussi turistici, sarà nostra premura darne celermente evidenza e condividerne con voi analisi e prospettive future.

E tu, cosa ne pensi dell’aumento della tassa di soggiorno a Roma? Ritieni che in questo modo il Comune di Roma possa davvero migliorare l’offerta turistica nel suo complesso o credi che si tratti semplicemente di un modo come tanti altri per contribuire al ripiano dei bilanci della città? Quali scenari intravedi per il turismo nella capitale alla luce dei nuovi aumenti della tassa di soggiorno?

Che tu sia un operatore turistico professionista o un appassionato didinamiche turistiche, ricettività, ospitalità, hotel, B&B, agriturismo,alberghi diffusi, distribuzione online e tradizionale, tendenze turistichee Turismo in generale, raccontaci pure la tua testimonianza in presa diretta e condividila immediatamente con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Pubblica subito un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo e dai immediatamente voce alle tue opinioni premurandoti di segnalarci tutti i tuoi consigli, i tuoi suggerimenti, le tue raccomandazioni e tutte le più efficaci best practice di riferimento che ritieni opportuno evidenziare. Sarà per noi del blog Turismo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa