Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Startup del turismo montano: stanziati 120mila euro da MiBACT e Invitalia



Startup del turismo montano: stanziati 120mila euro da MiBACT e Invitalia

Ancora un’opportunità per le startup del turismo. Poche settimane fa ci siamo occupati di “Cammini e Percorsi”, il progetto di MiBACT e MIT che premiava i giovani imprenditori. Questa volta la collaborazione è tra il MiBACT e Invitalia, i quali hanno indetto un bando da 120 mila euro rivolto alle imprese emergenti del settore turistico, in particolar modo a quelle legate alla promozione del segmento montagna.

L’iniziativa rientra nel programma di agevolazioni, FactorYmpresa Turismo, promosso dal MiBACT e gestito da Invitalia, per stimolare lo sviluppo di idee di business innovative in ambito turistico e selezionare i progetti con maggiore potenzialità, per accompagnarli e sostenerli nel raggiungimento dei loro obiettivi di business.

I partecipanti ammessi (20 startup e 8 aggregazioni) prenderanno parte alla cosiddetta Accelerathon, una competizione che si svolgerà in Veneto nell’arco di 24 ore, durante la quale gli aspiranti imprenditori avranno l’opportunità di ricevere servizi di orientamento e supporto alla loro attività. Analizzeranno con esperti i punti deboli e i punti di forza della loro idea imprenditoriale, individueranno i servizi necessari alla sua realizzazione e lavoreranno sull’innovazione e il networking, fino a giungere alla creazione di un pitch efficace da presentare alla giuria.

Al termine dell’evento saranno identificate e premiate le idee di business più innovative. Le 6 migliori startup riceveranno un premio di 10 mila euro, le 4 migliori aggregazioni ne riceveranno 15 mila.

Il turismo montano è il protagonista di questa iniziativa, ma non è l’unico appuntamento previsto da FactorYmpresa Turismo. Il primo, dedicato ai borghi e cammini, si è tenuto il 20 e 21 giugno 2017. Gli altri due riguardano le terme e il mare. Quattro sfide, dunque, al termine delle quali i rispettivi vincitori si confronteranno in una competizione finale per ottenere ulteriore supporto per i progetti d’impresa.

C’è tempo fino al 13 luglio per candidarsi all’Accelerathon. Per conoscere tutti i dettagli, consulta il bando completo pubblicato da Mibact e Invitalia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa