Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Room 3120: il Turismo in hotel si fa hi-tech con Accor e Microsoft



Room 3120: il Turismo in hotel si fa hi-tech con Accor e Microsoft

Microsoft e Accor insieme per dare vita al progetto Room 3120

Il blog Turismo Uninform, da sempre particolarmente attento alle innovazioni introdotte dai grandi player turistici nazionali ed internazionali ed alle nuovetendenze registrate per il comparto turistico, quest’oggi desidera segnalare ai numerosissimi ed affezionatissimi lettori una novità particolarmente importante e destinata a far discutere e ad attirare l’attenzione di tutti gli albergatori del mondo e degli appassionati di hotel di design e tecnologia.

Nello specifico, infatti, il celebre Gruppo Accor, in assoluto la più grandecatena alberghiera al mondo e indiscusso leader di mercato in Europa, in collaborazione con Microsoft ha dato vita ad una nuova tipologia di camera d’albergo riuscendo a reinventare completamente il concetto di soggiorno in hotel grazie ad un sapiente mix di design e tecnologia,

Room 3120, così è stata ribattezzata da Accor e Microsoft la nuova idea di camera d’albergo realizzata all’interno dell’hotel Novotel Vaugirand Montparnasse di Parigi, è stata concepita per ospitare un vero e propriocentro multimediale mai realizzato prima in un albergo, coniugandolo al tempo stesso con un incredibile universo creativo in grado di rispondere anche alle necessità dei viaggiatori più esigenti.

La Room 3120, infatti, dispone di una modernissima tecnologia 3D a cui le fanno eco degli innovativi e sorprendenti specchi multimediali abilitati alla navigazione su Internet. Come se non bastasse, poi, all’interno della Room 3120 sono presenti anche uno straordinario tavolo multituouch Surface, una divertentissima consolle da gioco Microsoft Xbox 360 con Kinect (la rivoluzionaria ed innovativa tecnologia che permette di giocare muovendo il corpo) ed una serie di comandi a distanza per attivare i canali tv.

La sorprendente tecnologia realizzata da Accor e Microsoft domina anche nel bagno grazie all’implementazione di una doccia cromatica ed all’utilizzo di uno specchio multimediale attraverso il quale ascoltare la radio e leggere le notizie. L’anticamera, invece, è un autentico tributo al design. Un breve corridoio buio che conduce il viaggiatore direttamente all’incantevole vista sulla Torre Eiffel.

In effetti, per chi avrà la fortuna di visitarla, sarà facile rendersi conto come la Room 3120 ideata dal Gruppo Accor e realizzata in collaborazione con Microsoft rappresenti un vero e proprio punto di discontinuità, se non di rottura, con la tradizione alberghiera.

L’uso dello spazio, infatti, è stato completamente ridefinito e la tecnologia non è più un mero elemento accessorio al soggiorno del viaggiatore, ma, al contrario, essa riveste un ruolo predominante e funzionale al soggiorno stesso.

Del resto, non è un caso che Grègoire Champetier, responsabile Marketing del Gruppo Accor, abbia dichiarato che l’obiettivo della Room 3120 risieda nel “reinventare l’esperienza del cliente di una camera d’albergo, facendo convergere in armonia il design e le nuove tecnologie”.

Lo stesso Champetier ha poi aggiunto che “E’ fondamentale tenere conto dell’evoluzione delle aspettative e abitudini dei clienti, e ciò implica ripensare l’ambiente per adattarlo al digitale”.

Sulla stessa linea anche Eric Bostouller, presidente di Microsoft Francia, che ha dichiarato che “questa camera di nuova generazione è un invito a scoprire le novità più recenti della tecnologia per il grande pubblico, all’interno di un universo creativo e di design unico nel suo genere”.

Il blog Turismo Uninform desidera, infine, ricordare che la partnership tra Microsoft ed il Brand “mid-scale” del Gruppo Accor, Novotel appunto, era stata avviata con successo già quattro anni fa grazie all’introduzione  in hotel delle postazioni da gioco Xbox con accesso libero e gratuito, attive ora in ben 30 hotel europei della catena alberghiera.

Cosa ne pensi del nuovo concetto di camera d’albergo realizzato da Accore Microsoft? Quale tipo di utenza sarà in grado di intercettare la Room3120, quella leisure o quella business? Come si muoveranno le grandicatene alberghiere concorrenti e gli hotel indipendenti? Ritieni che tecnologia e design possano essere considerati i nuovi trend dell’hotellerie?

Se sei un albergatore, un operatore turistico o un appassionato diTurismo ed hotel, raccontaci la tua testimonianza e condividila con tutti i lettori del blog Turismo Uninform. Pubblica un tuo commento e segnalaci le tue opinioni, i tuoi suggerimenti, i tuoi consigli e, perché no, le tue raccomandazioni sull’hotellerie del futuro.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa