Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Recensione Siani master TQM XXV ed.



Recensione Siani master TQM XXV ed.

Recensione Siani

Nelle ultime settimane la Redazione del blog Turismo Uninform sta ricevendo una impressionante mole di testimonianze di ex partecipanti al celebre master Turismo TQM (Tourism Quality Managememt) e di conseguenza, compatibilmente con il piano editoriale del blog, le medesime verranno regolarmente pubblicate per dare evidenza dell’incredibile successo della proposta formativa Uninform.

Quest’oggi, quindi, il blog Turismo Uninform si occuperà della testimonianza della Dottoressa Stefania Siani, 25 anni, laureata in Scienze del Turismo e partecipante alla 25° Edizione del prestigiosissimo ed autorevole master Turismo TQM (Tourism Quality Management) erogato dal Gruppo Uninform. Ma lasciamo pure a lei la parola ed ai suoi entusiasti ed appassionati commenti.

Buongiorno Dottressa Siani e benvenuta sul blog Turismo Uninform. Ci parli dello stage intrapreso dopo il percorso d’aula del Master Turismo TQM(Tourism Quality Management) del Gruppo Uninform. In quale struttura sta svolgendo lo stage e quali sono le mansioni che quotidianamente svolge?

Sono felicissima di aver intrapreso questa esperienza nella catena alberghiera internazionale Accor. Ho scelto di svolgere lo stage nella struttura Novotel Firenze Nord, la maggior parte del tempo sono alla Reception e le mie mansioni quotidiane sono check-in, check-out, gestione centralino, prenotazioni, controllo bac, repeat guest, addebito minibar, gestione email, mentre nel fine settimana ho avuto la possibilità di conoscere anche il settore Amministrativo e Revenue Management. Tutto questo insegnamento lo devo aglii splendidi colleghi, preparatissimi, capaci e professionali”.

Quali competenze specifiche ha acquisito durante il suo percorso formativo e che si sono rivelate particolarmente utili in fase di stage?

Sicuramente ora conosco in modo approfondito il sistema operativo Micros Fidelio”.

Che dubbi aveva in merito allo stage e che consigli sente di dare ai suoi colleghi che stanno attraversando questa fase così delicata?

Il consiglio che posso dare ai miei colleghi è che se vogliono conoscere una realtà sia business che leisure, la catena alberghiera Accor è una delle migliori a mio avviso, e se c’e l’opportunità, sono disposti anche ad offrirti un contratto lavorativo dopo la fase di stage”.

A questo punto del percorso, come vede il suo futuro professionale?

 “Al giorno d’oggi con questa crisi mondiale è difficile parlare di futuro ma voglio essere abbastanza positiva, perchè ormai penso di aver acquisito molte competenze sia nella fase d’aula che in quella stage, e per le persone meritevoli c’è sempre un’opportunità di lavoro”!

L’intera Redazione del blog Turismo Uninform desidera ringraziarla sentitamente per la sua appassionata testimonianza e per le sue acute opinioni.

Sarà un piacere poterla avere nuovamente come nostra graditissima ospite e venire a conoscenza dei suoi futuri sviluppi professionali e personali.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa