Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Recensione Bauckneht master TQM XIX ed.



Recensione Bauckneht master TQM XIX ed.

Recensione Bauckneht

Quest’oggi il blog Turismo Uninform torna ad occuparsi nuovamente del celebre master Turismo TQM (Tourism Quality Management) erogato dal Gruppo Uninform, noto istituto di formazione a livello nazionale, e lo fa pubblicando l’appassionata testimonianza della Dottoressa Arianna Bauckneht, brillante laureata in Analisi e Gestione Delle Attività Turistiche e delle Risorse e partecipante alla XIX Edizione del master Turismo più ambito ed autorevole, il TQM (Tourism Quality ManagementUninform.

Ma lasciamo pure a lei la parola per presentarsi personalmente a tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Buongiorno a tutti sono Arianna Bauckneht, ho 26 anni e ho partecipato alla XIX° Edizione del

Master TQM (Tourism and Quality Management)”.

Arianna lei ha conseguito la laurea specialisticaAnalisi e gestione delle attività turistiche e delle risorse” con 110 e lode.  In seguito ha deciso di specializzarsi ulteriormente attraverso il Master Turismo Uninform. Innanzitutto le chiediamo: quale modulo formativo l’aveva più colpita durante la fase d’aula, spingendola ad un approfondimento pratico in fase di stage?

Sicuramente il Revenue Management è stato il modulo formativo che più ha catturato la mia attenzione, non solo per la materia in sé, ma per la grande competenza ed esperienza che ho riconosciuto nel docente, il Dott. Lorenzo Lunghi di Starhotels.

Sono riuscita ad ottenere uno stage, attraverso l’ufficio Placement della Uninform, proprio in quel reparto, presso il Cluster di NH Hoteles a Roma che gestisce centralmente l’attività di Revenue di tutti i 5 alberghi NH di Roma (Midas, Leonardo Da Vinci, Villa Carpegna, Giustiniano e il Vittorio Veneto)”.

Ci racconti la sua esperienza di stage. Di cosa si è occupata esattamente?

E’ stata un’ esperienza decisamente formativa ed interessante, avevo un ruolo di supporto alle attività dei Revenue Manager, partecipando così ai Sell Strategy ed allo sviluppo della Politica Tariffaria 2011. Nello specifico mi occupavo quotidianamente di:aggiornamento dei file di pick up, analisi dei competitors, applicazione delle strategie di vendita, aggiornamento dei siti e del crs in base alle strategie di vendita applicate, preparazione dei forecast, compilazione di reports con l’ausilio del database aziendale e del CRS, benchmarking, verifica della parity rateper gli alberghi della piazza, raccolta statistiche e analisi strategiche, controllo quotidiano delle prenotazioni inserite dagli alberghi, quotazioni gruppi MICE, quotazioni gruppi Leisure, quotazione Serie per la piazza di Roma”.

Quanto l’esperienza formativa presso questa azienda ha realmente contribuito alla sua formazione professionale e al futuro inserimento lavorativo?

Indubbiamente il fatto di avere una formazione così mirata e di averla messa in pratica in una grande realtà alberghiera come NH Hotels mi ha permesso di ottenere un forte background e mi ha messo presto in evidenza nel mercato del lavoro. Infatti, subito dopo lo stage, sono stata assunta nella sede centrale di Booking.com a Roma, posizione per quale mi ero autocandidata.

Nella mansione che svolgo adesso mi interfaccio spesso con i Revenue Manager delle strutture alberghiere nostre clienti e quindi il fatto di aver acquisito competenze in quel settore mi ha molto agevolato”.

Qual è la sua occupazione attuale?

Lavoro sempre per Booking.com, ho avuto la possibilità di essere coinvolta nell’apertura di un nuovo ufficio a Venezia dove ad oggi mi occupo di Account Management”.

Quali sono i suoi progetti a medio termine?

Mi piace molto il lavoro che svolgo attualmente, aspiro ad una crescita professionale in questa realtà”.

Che suggerimento sente di dare ai nuovi allievi del master Turismo TQM (Tourism Quality Management) Uninform?

Quello di pensare allo stage come esperienza formativa ma soprattutto come occasione per mostrare le proprie competenze, per acquisire abilità ed accumulare esperienza”.

La ringraziamo profondamente per aver voluto condividere con tutti i lettori del blog Turismo Uninform la sua esperienza formativa ed il suo percorso professionale dopo il master Turismo TQM (Tourism Quality Management) del Gruppo Uninform.

Siamo certi che la sua testimonianza rappresenterà un sicuro punto di riferimento sia per gli iscritti al master Turismo TQM (Tourism Quality Management) del Gruppo Uninform che ai futuri aspiranti partecipanti.

Le rivolgiamo i più cari in bocca al lupo per il suo futuro professionale e la salutiamo rinnovandole l’invito a farci nuovamente visita sul blog Turismo Uninform per raccontarci le ulteriori tappe del suo. percorso professionale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa