Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Recensione Andrea Luongo, ex allievo Master TQM 32° ed.



Recensione Andrea Luongo, ex allievo Master TQM 32° ed.

Stai ancora riflettendo sul percorso informativo da intraprendere nell’immediato futuro per favorire il tuo trionfale ingresso nel mondo del lavoro? Sei ancora alla ricerca dell’offerta formativa più in linea con le tue esigenze e in grado di incentivare concretamente il tuo inserimento professionale?

Ebbene, il Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) del Gruppo Uninform è ciò che fa per te! Scoprilo con la nuova testimonianza rilasciata dal Dottor Andrea Luongo, 26enne laureato in Scienze del Turismo e Comunità Locale e brillante partecipante alla 33° Edizione della prestigiosa ed autorevole offerta formativa a vocazione turistica firmata Uninform Group.

Ma non perdiamo altro tempo e passiamo pure alla sua esperienza formativa con il Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) e a scoprirne commenti, suggerimenti e consigli.

Buongiorno Dottor Luongo e benvenuto sul nostro blog dedicato al Turismo.Ci può gentilmente segnalare presso quale hotel ha svolto lo stage previsto dal Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) e, nello specifico, in quale reparto?

“Ho svolto lo stage in qualità di F&B Assistant presso l’Hotel Crowne Plaza Rome St. Peter’s”.

E ci dica, quali sono state le mansioni affidatele durante il suo stage?

Le mie mansioni variavano dalla assistenza alla direzione per tutto ciò che concerne la gestione e analisi (costi-ricavi) del complesso reparto F&b di un hotel di oltre 300 camere e con capacita recettiva per quasi 1000 ospiti, alla operatività vera e propria, sempre affiancando i caporeparto o i maitre”.

Alla luce della sua esperienza di stage, quali consigli sente di condividere con chi, in questo momento, si ritrova ad attraversare il delicato momento della formazione on the job?

Il mio consiglio è di essere sempre propositivi, di non guardare l’orario o il giorno di riposo che salta o viene posticipato, ma sopratutto il consiglio principale è quello di cercare di “rubare” quante più conoscenze possibile sia dai responsabili che dagli altri colleghi, assolutamente non vergognatevi di fare domande, ANZI! Fatene quante più possibile”!

Ci parli ora delle reali opportunità di inserimento professionale che in seguito allo stage ha avuto modo di realizzare.

Ho cominciato ad inviare CV dopo 3-4 mesi di stage ed ho avuto subito un riscontro molto positivo.

Avere all’attivo un’esperienza in un hotel di queste dimensioni e complessità ha avuto un peso non indifferente. Dopo molti contatti e colloqui con doverse aziende nell’ambito della ristorazione ho ricevuto alcune proposte, sebbene molto deludenti ad essere sincero.

Sono poi stato contattato da un’altra azienda, davvero molto seria, e questa circostanza mi ha convinto ad interrompere lo stage 20 giorni prima della fine prevista. Attualmente ricopro il ruolo di Store Manager presso la Tramezzino.it”.

Cosa intravede all’orizzonte del suo futuro professionale?

Sinceramente ho una visione molto positiva della mia carriera. Sento di aver imboccato la strada giusta per crescere professionalmente e comunque ogni esperienza nuova non fa altro che arricchiere ulteriormente il mio bagaglio di conoscenze permettendomi di puntare sempre più in alto”.

Fgentile Dottor Luongo, congiuntamente alla Direzione del Gruppo Uninform, più specificatamente nelle persone degli Avv. Michele e Giovanni Giordano, la Redazione del nostro blog dedicato al Turismo desidera ringraziarla infinitamente non solo per la disponibilità dimostrata nei nostri confronti, ma anche per il nobile spirito di servizio verso i futuri candidati al Master Turismo TQM (Tourism Quality Management).

Non ci resta che rivolgerle un sincero ed affettuoso in bocca al lupo per i futuri traguardi professionali e personali che l’attendono e sperare di averla nuovamente come nostro graditissimoi ospite.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa