Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Prenotazioni Mobile in crescita per gli hotel



Prenotazioni Mobile in crescita per gli hotel

Chi non credeva nei nuovi canali di distribuzione dovrà ricredersi dato che le prenotazioni Mobile di camere d’hotel registrano una vera e propria impennata tanto da condizionare profondamente le strategie distributive e promozionali dell’hotellerie internazionale.

E in effetti basta scorrere i dati del 2014 Hotels.com Hotel Price Index, il celebre studio condotto annualmente dal portale di prenotazioni alberghiere Hotels.com, per rendersi conto di come già il 25% delle transazioni totali sono frutto di prenotazioni Mobile. In buona sostanza, ben 1 utente su 4 è solito utilizzare il proprio smartphone o il proprio tablet per prenotare una camera d’albergo. Come se non bastasse, poi, la ricerca evidenzia come questa tipologia di prenotazioni si caratterizzi per una spiccata tendenza al last minute tanto che ben il 50% del campione è rappresentato da questo tipo di domanda.

E’, questo delle prenotazioni Mobile, un trend più volte segnalato dalla Redazione del blog Turismo Uninform e non deve affatto stupire che un gigante dell’online come Google abbia recentemente rilasciato una nuova versione dei propri algoritmi che premia il posizionamento organico Mobile dei siti web cosiddetti “mobile friendly”.

Inutile, quindi, negare la centralità del Mobile nel comparto del Travel online tanto più che si continua ad assistere all’inarrestabile crescita di servizi che consentono all’utente di effettuare prenotazioni esclusivamente tramite dispositivi Mobile come, per esempio, HotelTonight.

Del resto, è sufficiente dare un’occhiata ai grandi player turistici internazionali per rendersi conto della centralità delle tecnologie Mobile non solo per quanto riguarda la distribuzione, ma anche la promozione. In quest’ottica Expedia, in occasione dell’EyeForTravel TDS North America ha confermato il ruolo strategico del Mobile evidenziando come il 20% del totale delle prenotazioni arriva proprio da questo canale. Dello stesso avviso è Priceline che per bocca di John Caine ha fatto sapere che ben il 70% delle prenotazioni a matrice last minute proviene dal medesimo canale distributivo.

Altri indicatori, poi, suggeriscono che le cosiddette tecnologie indossabili, in particolar modo per quanto riguarda gli smartwatch, potrebbero giocare un ruolo di primissimo piano nel futuro del Travel online tanto che gli stessi colossi appena citati stanno investendo ingenti risorse proprio su questo versante.

E’ lecito dunque attendersi grandi novità nei prossimi mesi e, come sempre, la Redazione del blog Turismo Uninform provvederà a pubblicare tutti gli aggiornamenti del caso. Nel frattempo, però, si consiglia fortemente a tutti gli operatori turistici di sviluppare maggiormente i propri canali di distribuzione e di promozione Mobile in modo da intercettare efficacemente questo trend e generare nuova marginalità.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa