Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Normative europee: Tour Operator, OTA e agenzie di viaggio al lavoro



Normative europee: Tour Operator, OTA e agenzie di viaggio al lavoro

Con il recente via libera da parte di Bruxelles, le nuove normative europee in materia di diritti del consumatore dovranno essere necessariamente recepite dagli attori della filiera distributiva turistica, Tour Operator, OTA e agenzie di viaggi comprese. Vediamone insieme gli effetti sul nostro blog Turismo Uninform.

Le normative europee in questione arrivano a seguito della nuova ridefinizione di pacchetto turistico, una circostanza, questa, che a tutti gli effetti mette sullo stesso piano sia gli attori della filiera distributiva online che le agenzie di viaggi tradizionali. Le maggiori tutele previste dalle nuove normative europee nei confronti dei consumatori, quindi, danno di fatto luogo ad una serie di nuovi adempimenti per gli organizzatori di viaggi, categoria, questa, al cui interno figurano ora, secondo il nuovo indirizzo del Parlamento europeo, sia le agenzie di viaggi tradizionali che i Tour Operator e le OTA.

Per quanto riguarda le cancellazioni dei viaggi, il cliente avrà ora diritto alla rinuncia qualora il costo complessivo del pacchetto turistico acquistato in precedenza registri un incremento superiore all’8%. Gli organizzatori di viaggi, inoltre, saranno tenuti a fornire anche un’assicurazione che copra sia il rimborso totale della pratica che il rientro qualora il pacchetto turistico, per qualsiasi motivo, non dovesse andare in porto.

Le nuove normative europee affrontano anche il tema degli eventi imprevedibili come, per esempio, catastrofi naturali, atti terroristici ecc. che si verificano durante un viaggio e, nello specifico, qualora il rientro fosse reso impossibile dalle circostanze, l’organizzatore è tenuto al pagamento del pernottamento fino a 3 giorni nei confronti del viaggiatore. E’ verosimile attendersi con futuri provvedimenti da parte del Parlamento Europeo anche un ulteriore innalzamento di questa soglia fino a 5 giorni dato che proprio questa era stata l’ipotesi al vaglio.

Il documento contenente le nuove norme europee recentemente approvato si occupa anche delle informative che ogni organizzatore è tenuto a fornire al cliente. Nel dettaglio, infatti, non solo è prevista l’obbligatorietà di specificare la natura turistica dell’acquisto, così come i relativi diritti contemplati, ma anche i riferimento di almeno uno dei soggetti responsabili di un determinato viaggio ed un numero di emergenza. Come se non bastasse, l’organizzatore ha anche l’obbligatorietà di fornire al viaggiatore gli orari approssimativi del programma di viaggio ed eventuali costi aggiuntivi.

Ulteriore nota di rilievo del documento che contiene le nuove normative europee riguarda l’obbligatorietà di fornire ai passeggeri la possibilità di poter cancellare il pacchetto turistico acquistato prima della partenza o, in alternativa, di poterlo trasferire ad un’altra persona.

Quanto appena descritto, come è intuibile, se da un lato condiziona non poco il lavoro di Tour Operator ed agenzie di viaggio tradizionali, dall’altro sembra ricadere in misura maggiore sulle OTA che, inevitabilmente, si vedranno costrette a modificare molte delle abitudini finora adottate.

Ovviamente la Redazione del blog Turismo Uninform seguirà da vicino l’evolversi della situazione e, come sempre, sarà nostra premura condividere con tutti i lettori e con gli addetti ai lavoro eventuali aggiornamento normativi e novità al riguardo.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa