Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Malta perde la sua Finestra Azzurra, famosa attrazione turistica



Malta perde la sua Finestra Azzurra, famosa attrazione turistica

È crollato uno dei simboli rappresentativi dell’isola di Malta, la Finestra Azzurra, un arco naturale di roccia calcarea situato sull’isola di Gozo e attrazione turistica di grande pregio per l’isola.

Era uno degli angoli più suggestivi e caratteristici di Malta ma ora purtroppo “La Finestra Azzurra non esiste più”, come recita un tweet del primo ministro maltese Joseph Muscat.

La colpa del crollo è stata attribuita ad una violenta tempesta che si è abbattuta sull’isola, ma si tratta in realtà solo dell’ultimo fattore che ha influito sulle condizioni della roccia già da tempo precarie. L’erosione dovuta al vento e alle onde aveva già indebolito la sua struttura e già in passato vari studiosi avevano fatto presente la situazione, non escludendo la triste possibilità di un crollo. Di questa condizione si è mostrato cosciente anche il ministro dell’ambiente maltese Jose Herrera, che ha rilasciato una dichiarazione alla stampa confermando il fatto che il crollo era inevitabile e che si trattava solo di una questione di tempo.

Questo, tuttavia, non consola gli animi dei maltesi che vedono svanire inesorabilmente un luogo identificativo della loro terra, una vera e propria finestra naturale e imponente sul mare cristallino.

Conosciuta e visitata da tutto il mondo, la Finestra Azzurra ha acquisito notorietà anche dal momento in cui è stata scelta come location di importanti pellicole come “By the sea”, che vede in scena star del calibro di Angelina Jolie e Brad Pitt e la famosa serie TV “Game of Thrones”.

A questo punto, quindi, ci si comincia a chiedere quali saranno le conseguenze del crollo sul turismo dell’isola di Malta, meta scelta ogni anno da numerosi visitatori, la maggior parte dei quali si recavano proprio in visita a questo luogo magico. Sono infatti tanti gli utenti dei vari social network che, da ogni parte del mondo, stanno postando in queste ore lo scatto che hanno avuto la fortuna di fare alla Finestra Azzurra ancora intatta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa