Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Le nuove pagine aziendali Linkedin: il Turismo va in vetrina



Le nuove pagine aziendali Linkedin: il Turismo va in vetrina

Pagine aziendali Linkedin, il mercato dei Social Media diventa sempre più pervasivo.

Quello dei Social Media, ne sono fin troppo consapevoli gli affezionati e numerosi lettori del blog Turismo Uninform, è un mercato dalle potenzialità infinite e che non presenta alcun segno di arretramento, soprattutto in termini di revenue generate dalle strategie di Social Advertising implementate da numerosi player del mercato turistico, nemmeno in uno scenario fortemente condizionato dall’instabilità dei mercati finanziari e della profonda crisi economica che attanaglia l’Europa.

In questo contesto, Social Network del calibro di Facebook, TwitterFoursquare, Linkedin, Pinterest, YouTube e tanti altri ancora continuano a proporre servizi sempre più innovativi ed integrati non solo nei confronti dell’utenza tradizionale, ma anche, e soprattutto, nei confronti della clientela business.

Ed è esattamente dei nuovi servizi proposte alle aziende, nel nostro caso del comparto turistico, che quest’oggi il blog Turismo Uninform desidera dedicare il proprio intervento richiamando nello specifico l’attenzione dei numerosi lettori  sulle innovazioni introdotte da Linkedin per il target business.

Ebbene, il più autorevole e celebrato Social Network del mondo pensato per i professionisti e celebre alle cronache con il nome di Linkedin ha appena annunciato ed implementato il rilascio dell’ultimo aggiornamento relativamente alle pagine aziendali, un servizio già lanciato in passato dal Social Network statunitense ma che oggi viene offerto all’utenza professionale online con un approccio completamente rinnovato ed orientato ad un’impostazione molto più business-to-businessbusiness-to-consumer marketing.

Nello specifico, tra le principali novità delle nuovissime pagine aziendali Linkedin spicca senza alcuna ombra di dubbio uno dei principali elementi a maggiore vocazione marketing, ovvero una testata completamente personalizzabile dall’azienda con un’immagine grazie alla quale esprimere inequivocabilmente l’identità aziendale e far risaltare il Brand.

Un ulteriore elemento con il quale le aziende, soprattutto quelle operanti nel Turismo, possono sviluppare maggiormente i livelli di “user engagement” è rappresentato da un modulo che offre la possibilità di pubblicare notizie, ricevere attestazioni di gradimento, alla stregua degli I Like di Facebook, commenti e condivisioni a più livelli.

Il box relativo alle informazioni aziendali, compresi l’indicazione del sito web diretto, è stato ampliato fino a contenere lunghe descrizioni, sebbene sia stato posizionato a fondo pagina diluendone, così, l’efficacia comunicativa.

In spalla destra, invece, sono ora presenti una serie di sezioni con le quali è possibile mostrare all’utenza sia i prodotti e/o i servizi turistici a disposizione dei visitatori che le offerte lavorative pubblicate dall’azienda. Un’ulteriore novità, quest’ultima, collegata direttamente ad una pagina ribattezzata con il nome di “Careers” all’interno della quale ogni realtà turistica ha la possibilità di attirare nuove risorse professionali, dare ampio risalto agli obiettivi ed alla mission aziendale, favorire la condivisione delle opinioni dei dipendenti e pubblicizzare le posizioni aperte in un determinato periodo.

A questo proposito, il blog Turismo Uninform desidera richiamare fortemente l’attenzione dei lettori su questo innovativo elemento informativo aziendale poiché non disponibili sulle pagine aziendali di altri Social Network, Facebook in primis.

Insomma, senza ombra di dubbio uno strumento con il quale Linkedin punta fortemente alla fidelizzazione della propria utenza business e proporsi sul mercato dell’Advertising online con una proposta di servizi nettamente diversificata rispetto a quella disponibile sulle piattaforme Social di altri Social Network.

E tu, cosa ne pensi delle novità introdotte da Linkedin in merito alle pagine aziendali? Ritieni che le innovazioni finalmente disponibili sul Social Network per professionisti più famoso ed utilizzato al mondo siano in grado di attirare un’utenza professionale più numerosa e persuaderla ad allocare risorse in budget da orientare in maniera più robusta al Social Advertising? In che modo utilizzi Linkedin per la tua realtà turistica?

Che tu sia un operatore turistico di lunga esperienza o un appassionato di distribuzione online, Social Media, Web Marketing, SEO (Search Engine Optimization), SMM (Social Media Marketing), SEM (Search Engine Marketing), Travel 2.0 e Turismo in generale, raccontaci la tua testimonianza diretta e condividila con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Pubblica subito un tuo commento sul nostro esclusivo blog dedicato al Turismo e dai immediatamente voce alle tue opinioni segnalandoci puntualmente tutti i tuoi suggerimenti, i tuoi consigli, le tue raccomandazioni e quelle che ritieni essere le migliori best practice da applicare nella definizione di una corretta ed efficiente strategia distributiva e promozionale. Saremo lieti di poterne discutere insieme ed approfondire il dibattito sull’orizzonte futuro dei Social Media applicati al Turismo.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa