Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

La leadership di Ryanair nei cieli italiani



La leadership di Ryanair nei cieli italiani

La Redazione del blog Turismo Uninform si è occupata in più occasioni di Ryanair, la nota compagnia aerea low cost irlandese, e quest’oggi torniamo a farlo nuovamente per condividere con tutti gli appassionati lettori e gli assidui addetti ai lavori le ultime novità che arrivano in materia di traffico aereo nel nostro Paese.

L’occasione, questa volta, ci viene fornita dall’annuale relazione stilata dall’ENAC – il soggetto regolatore delle attività di trasporto aereo in Italia – che certifica come Ryanair nel 2014, con i suoi 26,1 milioni di passeggeri trasportati sia su tratte internazionali che nazionali, si attesti al vertice dell’esclusiva classifica delle compagnie aeree in Italia per numero di passeggeri.

Dal canto suo Alitalia, Il vettore aereo di bandiera, si attesta al secondo posto della classifica in questione grazie ai suoi 23,3 milioni di passeggeri trasportati, seguita da Easyjet con un distacco piuttosto notevole dato che i passeggeri registrati nel 2014 sono stati 13,3 milioni.

Scorrendo ulteriormente i dati della relazione annuale dell’ENAC, i cui risultati sono stati ufficialmente presentati dal Presidente dell’ente Vito Riggio, si scopre che considerando il solo traffico aereo nazionale, Alitalia si posiziona al vertice della classifica grazie ai suoi 12,8 milioni di passeggeri, mentre a seguire, questa volta sono Ryanair, con 8,9 milioni di passeggeri, e Easijet, con 2,9 milioni

Considerando, invece, la sola porzione di traffico aereo internazionale, Ryanair torna nuovamente in testa alla classifica dei principali vettori aerei operanti in Italia con 17,1 milioni di passeggeri trasportati. Seguono, poi, Alitalia con 10,5 milioni di passeggeri e Easijet con 10,4.

Indipendentemente dal primato di Ryanair in Italia relativamente alla movimentazione nazionale ed internazionale di passeggeri  nel corso del 2014, la relazione annuale dell’ENAC fotografa anche le tratte che nello stesso periodo di tempo preso in esame hanno generato più passeggeri.

In quest’ottica, quindi, le tratte Catania – Roma Fiumicino, Roma Fiumicino – Catania e Palermo – Roma Fiumicino sono in assoluto le più gettonate per quanto riguarda il traffico aereo nazionale facendo infatti registrare 944.361 passeggeri nel primo caso, 917.228 nel secondo e, infine, 740.857 nel terzo.

Per quanto riguarda, invece, le rotte all’interno della Comunità Europea, le tratte più trafficate risultano essere quelle di Roma Fiumicino – Parigi Charles De Gaule con 1.134.521 passeggeri, Roma Fiumicino Amsterdam Schipol con 1.026.909 passeggeri e Roma Fiumicino – Barcellona con 988.505 passeggeri.

Roma Fiumicino – New York, Roma Fiumicino – Tel Aviv, Roma Fiumicino – Dubai e Milano Malpensa – New York sono, invece, sono i collegamenti extra Unione Europea che nel corso del 2014 hanno generato maggiore traffico grazie ai 618.941, 574.131, 561.170 e 556.888 passeggeri, rispettivamente.

La Redazione del nostro blog dedicato al Turismo seguirà ovviamente con attenzione eventuali dati aggiuntivi che dovessero emergere nel corso delle prossime settimane e ne darà immediata visione a tutti i lettori garantendo, come sempre, il massimo dell’impegno e della professionalità nel condividere informazioni preziose per tutti i manager del Turismo di oggi e di domani!

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa