Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Italian Cruise Day: l’evento completamente dedicato all’industria crocieristica



Italian Cruise Day: l’evento completamente dedicato all’industria crocieristica

La stagione estiva 2011 è oramai agli sgoccioli e gli operatori turistici cominciano a fare i primi bilanci che, stando ai dati ufficiali ancora parziali, ed in barba ai diffusi allarmismi generati dalla recente crisi finanziaria, sembrano registrare un trend di crescita rispetto allo scorso anno piuttosto soddisfacente.

E se i dati previsionali relativi al mercato delle vacanze estive fanno tirare un respiro di sollievo alle aziende operanti nel Turismo, siano esse hotel,compagnie aeree, Tour Operator, agenzie di viaggio, B6B, compagnie di crociera, agriturismo, OTA (Online Travel Agency), alberghi diffusi,autonoleggi e chi più ne ha più ne metta, i volumi di prenotazioni e di passeggeri registrati questa estate per il comparto crocieristico confermano ancora una volta il successo tributato dai viaggiatori a questa tipologia di vacanza.

L’industria crocieristica mondiale, è cosa oramai nota ai professionisti del settore, nasce intorno alla seconda metà degli anni ’60 a seguito dell’ingresso nel mercato consumer delle compagnie aeree e della successiva crisi petrolifera.

La combinazione di questi due fattori contribuì concretamente a mettere in ginocchio la maggior parte delle società impegnate essenzialmente sull’attività di trasporto marittimo di passeggeri le quali dovettero necessariamente assoggettarsi ad esigenze di riconversione dei propri impianti navali, i gloriosi transatlantici, trasformandoli in vere e proprie navi da crociera.

Da quel momento in poi il comparto crocieristico, sostenuto anche da una serie di fattori esterni particolarmente favorevoli, ha fatto registrare costantemente tassi di crescita inimmaginabili per altri settori produttivi del Turismo, e questa tendenza si è mantenuta inalterata anche in momenti di particolare difficoltà economica e di crisi generalizzate.

In questo contesto, l’Italia rappresenta oggi uno dei Paesi a maggiore vocazione crocieristica, sia in termini di offerta che di domanda turistica. Nello specifico, infatti, il nostro Paese, oltre ad essere interessato dall’industria crocieristica per oltre la metà delle sue Regioni e a movimentare più di un milione di passeggeri, è in grado di sviluppare anche un indotto economico pari ad oltre 35 miliardi di euro in beni e servizi!

Inoltre, grazie all’eccellenza delle maestranze navali nazionali, l’Italia ricopre oggi il ruolo di Paese leader nella costruzione di navi da crociera ed il suo territorio rappresenta tuttora una delle destinazioni turistiche più sfruttate dai crocieristi di tutto il mondo.

Alla luce di queste considerazioni preliminari, quest’oggi il blog Turismo Uninform desidera segnalare agli affezionati e numerosi lettori un evento dedicato esclusivamente all’industria crocieristica, l’Italian Cruise Day, il cui scopo risiede non solo nell’analisi delle dinamiche e delle criticità del comparto o nello studio dei singoli soggetti della filiera distributiva e dei processi produttivi, ma anche, e soprattutto, sulle prospettive future.

Il forum sull’ industria crocieristica italiana, l’Italian Cruise Day appunto, è alla sua prima edizione e si terrà a Venezia il prossimo 28 Ottobre presso le strutture congressuali del Terminal Passeggeri.

L’evento è stato ideato da Risposte Turismo, una nota società di ricerca e consulenza specializzata nella fornitura di soluzioni progettuali ed operative nei confronti di organizzazioni ed imprese appartenenti al settore turistico, e organizzata in collaborazione con VTP Events, società interamente partecipata da Venezia Terminal Passeggeri focalizzata sull’organizzazione e gestione di eventi fieristici, attività congressuali, mostre e spettacoli.

Il forum dedicato all’industria crocieristica italiana durerà un’intera giornata e vi parteciperanno sia esponenti istituzionali dei maggiori terminal crocieristici nazionali che figure manageriali di massimo rilievo come Gianni Rotondo, nuovo Direttore Generale di Royal Caribbean Italia,Domenico Pellegrino, Direttore Generale di MSC Crociere, Matteo Marzotto, Presidente Enit, Cinzia Renzi, Presidente Fiavet, Renzio Iorio, Presidente Federturismo Confindustria e tanti altri ancora.

Inoltre, durante lo svolgimento del forum Italian Cruise Day, verranno anche presentati e divulgati i risultati dell’Italian Cruise Watch, uno studio molto approfondito dedicato non solo agli impatti dell’industria crocieristica sul Turismo in generale ed alle sue ricadute sul territorio, ma anche ai trend di mercato ed agli scenari futuri.

Insomma, un evento che il blog Turismo Uninform suggerisce fortemente e con il quale fare davvero un punto della situazione dell’intero sistema legato al Turismo crocieristico.

Sei un operatore turistico e parteciperai al forum sull’industria crocieristica italiana, Italian Cruise Day? La tua testimonianza professionale sarà al servizio diretto dell’evento? Segnalaci la tua presenza e condividi le tue opinioni con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Se, invece, sei un appassionato di Turismo in generale e di crociere in particolare, partecipa al dibattito sull’industria crocieristica nazionale promosso da Italian Cruise Day e scrivi un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo segnalandoci tutti i tuoi suggerimenti, le tue raccomandazioni ed i consigli che riterrai più opportuni. Saremo lieti di discuterne approfonditamente insieme.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa