Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Conosciamo il docente Uninform Dott. Guido Castellini



Conosciamo il docente Uninform Dott. Guido Castellini

Quest’oggi sul nostro blog conosciamo un altro dei docenti del Master Uninform in Tourism Quality Management, il Dott. Guido Castellini. Il modulo che con professionalità e passione insegna ai nostri allievi, insieme al suo collega Dott. Fabrizio Trimarchi, riguarda lo sviluppo dell’impresa alberghiera, il Destination Management e i segreti per una startup di successo.

La sua lunga esperienza nell’ambito dell’hospitality lo ha portato a rivestire oggi il ruolo di Amministratore delegato Hotel Division di Alessandro Rosso Group S.p.A. Qui si occupa principalmente di promozione e coordinamento di iniziative di natura commerciale, economico-finanziaria e legale finalizzate sia allo sviluppo della partnership strategica con Barcelò Hotels & Resorts sia al consolidamento e crescita della catena Town House / Seven Stars. Prima di rivestire questo ruolo, ha lavorato come responsabile commerciale, marketing e sviluppo in società del calibro di Italia Turismo S.p.A e nel contesto dei Tour Operator, in Italia e all’estero.

Nel corso della sua longeva carriera in questo ambito, ha intrapreso anche il percorso della docenza e, allora, abbiamo avuto l’occasione di conoscerlo e accoglierlo nel nostro team. Vediamo, quindi, qual è la sua opinione riguardo il nostro Master TQM e i segreti per avvicinarsi in modo efficace al composito mondo del turismo.

-Dott. Guido Castellini, cosa pensa del Master TQM?

Ritengo che il Master TQM sia perfetto per dare una formazione essenziale e rapida a studenti che vogliono entrare nel mondo del lavoro. L’esperienza d’aula è molto compatta ed intensiva e fornisce gli strumenti per avere un’idea chiara del settore.

-Quali sono, a suo parere, le attitudini più importanti per affacciarsi al mondo del turismo?

Le attitudini essenziali per eccellere nel mondo dell’hospitality sono predisposizione all’apprendimento, umiltà, capacità di lavorare in team e problem solving.

Facendo tesoro dei suoi consigli, ringraziamo il Dott. Guido Castellini per la sua collaborazione e per il lavoro che svolge in Uninform.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa