Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Il Turismo si riunisce al TTG Incontri di Rimini



Il Turismo si riunisce al TTG Incontri di Rimini

Fin dalla loro nascita, le fiere hanno rappresentato per il comparto turistico non solo una sorta di ribalta internazionale volta alla promozione di una determinata destinazione turistica e/o di uno specifico prodotto e/o servizio turistico, ma anche, e soprattutto, una concreta opportunità di interazione con la maggior parte dei player del mercato turistico.

Nel corso degli anni, però, per diverse ragioni strutturali, logistiche e strategiche molti degli eventi fieristici internazionali dedicati al Turismo hanno sensibilmente perso spessore in termini di importanza per l’industria turistica ma non è certamente questo il caso di TTG Incontri, la celebre fiera turistica che nel tempo è riuscita sempre di più ad imporsi come uno dei momenti d’incontro più elevati tra domanda ed offerta turistica.

Ed è proprio alla luce di queste brevi considerazioni preliminari che il blog Turismo Uninform ha deciso di dedicare l’intervento di quest’oggi all’edizione 2012 di TTG Incontri il cui inizio coincide esattamente con la data di pubblicazione di questo post.

Fino al 20 Ottobre 2012, quindi, l’intera industria turistica (dai Tour Operator alle Agenzie di Viaggio tradizionali, dalle compagnie aeree alle compagnie di crociere, dalle OTA (Online Travel Agency) alle grandi catene alberghiere e così via)  si ritrova a Rimini per tentare di imprimere al comparto turistico non solo la necessaria accelerazione che il mercato richiede alla luce della recente e profonda crisi economica, ma anche per tracciare la rotta di nuovi scenari distributivi e promozionali futuri.

Nello specifico, saranno ben 2.400 le realtà turistiche presenti all’Edizione 2012 del TTG Incontri di Rimini, con un incremento pari al 9% rispetto all’edizione dell’anno scorso, e 100 le destinazioni turistiche internazionali che hanno scelto questo celebre evento fieristico come trampolino di lancio e promozione del territorio.

Come da consuetudine, TTG Incontri inizia ufficialmente i lavori con la cerimonia del taglio del nastro a cui parteciperà sia il Presidente dell’ENIT(Agenzia Nazionale del Turismo) Pier Luigi Celli che importantissimi esponenti dell’industria turistica nazionale ed internazionale.

Al termine della cerimonia d’apertura del TTG Incontri di Rimini, è previsto un interessantissimo convegno di inaugurazione dal titolo “Competitività e mercato: le sfide dell’Italia per rilanciare l’economia attraverso una nuova strategia del turismo”. Tra i relatori spicca certamente l’intervento di Fiona Jeffery, Presidente del World Travel Market di Londra, e  dell’Amministratore Delegato di TTG Italia, Paolo Audino. Quest’ultimo, infatti, provvederà alla presentazione ufficiale dei dati raccolti dall’Osservatorio Buyer TTG dedicato alle tendenze della domanda internazionale in Italia.

La giornata di apertura del TTG Incontri di Rimini prosegue, poi, con la seconda edizione dell’Ancillary Revenue Conference, un incontro di altissimo interesse internazionale interamente dedicato alle soluzioni volte all’incremento del giro d’affari generato dalla vendita  di prodotti e servizi che non rappresentano il core business aziendale.

Le tre giornate riminesi rappresentano la migliore occasione per approfondire il dibattito sui prodotti turistici tradizionali, sulle nuove destinazioni turistiche, sulle novità del comparto, sui programmi di formazione in fiera e sul business in generale tanto che nella programmazione del TTG Incontri di quest’anno sono stati inseriti fino a 14 TTG Forum, un format particolarmente innovativo che prevede dibattiti e confronti tra numerosi operatori turistici, 16 conferenze stampa, numerose presentazioni predisposte dagli espositori e ben 57 laboratori formativi TTG Lab.

Infine, ma non per questo meno importante, è stato riconfermato anche quest’anno l’appuntamento con TTI, il Workshop dedicato al prodotto Italia e giunto oramai alla sua dodicesima edizione il cui format prevede la partecipazione di ben 600 buyer internazionali provenienti da circa 60 Paesi.

Insomma, ancora una volta l’evento fieristico riminese dedicato al Turismo si riconferma un’imperdibile opportunità di business e promozione aziendale di altissimo livello.

E tu, cosa ne pensi del TTG Incontri? Ritieni utili eventi di questo tipo in termini di concrete ricadute positive sul comparto turistico nazionale ed internazionale? Sarai presente all’evento fieristico riminese con la tua realtà turistica?

Che tu sia un operatore turistico professionista o un appassionato di distribuzione online e/o tradizionale, dinamiche turistiche nazionali ed internazionali, promozione turistica o Turismo in generale, raccontaci la tua testimonianza diretta e condividila immediatamente con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

Pubblica subito un tuo commento sul nostro blog dedicato al Turismo e dai voce alle tue opinioni segnalandoci puntualmente tutte le tue raccomandazioni, i tuoi suggerimenti, i tuoi consigli e quelle che ritieni essere le migliori best practice di riferimento. Saremo lieti di poterne discutere approfonditamente insieme e conferire un nuovo slancio al dibattito sul futuro del Turismo in Italia.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa