Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Il Turismo si fa grande all’ITB di Berlino



Quest´oggi il blog Turismo Uninform desidera segnalare ai propri lettori uno dei più rilevanti eventi fieristici di portata internazionale dedicato interamente al comparto turistico e che rappresenta, senza ombra di dubbio, l´ideale punto di incontro europeo tra business e tecnologia..

 

Dal 09 al 13 Marzo 2011 a Berlino si terrà, infatti, la 45° Edizione di ITB(International Tourismus Borse), considerata, a ragione, la più importante fiera turistica europea insieme al World Travel Market (WTM) di Londra e la BIT (Borsa Internazionale del Turismo) di Milano.

 

Come da consuetudine, i primi tre giorni della grande kermesse del Turismo internazionale saranno riservati esclusivamente agli operatori turistici mentre per le rimanenti due giornate l’ITB sarà accessibile anche dal pubblico generalista.

 

Anche quest´anno, inoltre, la fiera berlinese sarà affiancata dall’ ITB Berlin Convention – il noto e prestigioso format di dibattito dedicato all’ analisi dei trend di mercato – la cui presenza di autorevoli ospiti di fama internazionale, ne fa un evento assolutamente imperdibile.

 

Sono numerosi gli argomenti che verranno trattati durante l’ITB Berlin Convention ma, per l´importanza strategica che rivestono nell’ intera filiera distributiva, è certamente doveroso segnalare due appuntamenti importantissimi: da un lato il forum del 10 Marzo dedicato ai cambiamenti climatici che stanno interessando le regioni dell´Asia e del Pacifico e, dall’ altro, l´interessantissimo Media Summit dell’11 Marzo, durante il quale si discuterà sia della particolare influenza dei Social Network e delle applicazioni per smartphones nei confronti dell’industria turistica che delle strategie di utilizzo dei Social Media per condizionare i processi decisionali e di acquisto da parte degli utenti.

 

Una nota a parte merita, inoltre, il convegno dedicato ai servizi accessori (ancillary services) organizzato da PhocusWright, la più autorevole società di analisi del comparto turistico online. L´argomento è in effetti particolarmente delicato in quanto, stando a quanto riportato dagli analisti della celebre società di analisi americana, la battaglia che si sta registrando in questi mesi sulle fee relative a tutti quei servizi scorporati dalle tariffe base del trasporto aereo – ma non solo –  rivoluzionerà, ridefinendole completamente, le strategie di distribuzione e promozione dei viaggi.

 

Va sottolineato che la questione è piuttosto complessa poiché coinvolge direttamente l’intera filiera distributiva, dalle agenzie di viaggio ai GDS(Global Distribution System), dai Tour Operator alle Online Travel Agency (OTA) ed acuisce lo scontro tra intermediari e vettori aerei. Del resto, il recente sondaggio di Amadeus – celebre GDS internazionale – dal titolo Cross-Sell Your Way to Profit, prevede proprio un incremento dei profitti da cross selling pari al 30%, ben 10 volte la crescita del mercato turistico nel suo complesso.
L’ITB di Berlino sará anche l´occasione per presentare gli attesissimi dati dell’ITB World Travel Trends Report, un’analisi delle tendenze di mercato che si avvalsa dei ricercatori dello European Travel Monitor.

 

Le anticipazioni parlano comunque di un 2010 sostanzialmente stabile per il quale si  sarebbe registrata sì una crescita dei viaggi degli europei pari all’1% ma, al contempo, i pernottamenti avrebbero subito un calo del 2%, così come la spesa media avrebbe fatto registrare un decremento pari al 3%. Il late booking, inoltre, cresce del 25% e le prenotazioni online del 17% raggiungedo, così, quasi il 50% del totale!

 

Per quanto riguarda l´anno in corso, l´analisi stima una crescita del Turismo intraeuropeo compresa tra l´1% e il 2%, contro le stime del World Tourism Organization (UNWTO) che allarga la forbice fino al 3%. Sempre stando ai risultati dell´ITB World Travel Trends Report, il comparto crocieristico continuerà a crescere arrivando a toccare per il 2011 quota 10%; crescita più contenuta, invece, per la domanda di viaggi a lungo raggio, pari al 5%, così come per il trasporto aereo, con un modesto 2%.

 

Da un punto di vista logistico, se l´edizione del 2010 dell’ITB ha accolto su un´area di 160.000 metri quadri quasi 180.000 visitatori ed oltre 11.100 aziende turistiche provenienti da ben 187 Paesi, gli organizzatori prevedono per quest´anno addirittura un sorpasso delle cifre appena citate grazie ai 26 padiglioni espositivi messi a disposizione e ad un panel di espositori davvero eccezionale.

 

Insomma, ci sono davvero tutti gli ingredienti  per assistere non ad una grande manifestazione di ampio respiro internazionale ma anche, e soprattutto, di entrare in contatto diretto con le più importanti realtá turistiche mondiali ed informarsi sulle tendenze di mercato piú aggiornate.

 

Sei un operatore turistico specializzato e la prossima settimana sarai presente anche tu all´ITB di Berlino? Raccontaci la tua testimonianza in presa diretta e condividila con tutti i lettori del blog Turismo Uninform pubblicando i tuoi commenti sulla tre giorni berlinese.

 

Dai voce alle tue opinioni con il blog Turismo Uninform!

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa