Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Il Turismo sale in cattedra al FITUR 2011



Il 2010 volge oramai al termine e sebbene gli operatori turistici stiano, da un lato, preparando la chiusura dei bilanci dell’anno in corso e, dall’altro,promuovendo e distribuendo all’utenza finale le nuove offerte per le imminenti festività natalizie, l’intero comparto turistico si prepara a partecipare al primo evento fieristico internazionale del 2011 dedicato interamente al Turismo, il FITUR di Madrid.

 

La portata di questa manifestazione è davvero imponente e quest’oggi sulblog Turismo Uninform condivideremo con i nostri numerosi ed appassionati lettori non solo le novità ed i trend più attuali del mercato turistico internazionale, ma anche i dati relativi ai maggiori player turistici che prenderanno parte all’evento di Madrid.

 

Ebbene, dal 19 al 23 Gennaio, presso il rinomato quartiere fieristico di Madrid, avrà luogo la 31° edizione del FITUR duranre la quale verranno presentate al grande pubblico ed agli operatori turistici specializzati le nuove strategie distributive e promozionali per il Turismo.

 

Fitur 2011 rappresenta un evento imperdibile per ogni realtà europea delcomparto turistico presso il quale promuovere e sviluppare cooperazioni tecnologiche e commerciali di ampio respiro internazionale. L’edizione di quest’anno poi, contrariamente alle precedenti dedicate in particolar modo all’industria dell’ospitalità, al Leisure ed alle agenzie di turismo, si focalizzerà su tematiche particolarmente innovative e strategiche per l’interocomparto turistico quali l’Ecoturismo ed il Turismo sostenibile e latecnologia e la qualità applicate al Turismo.

 

In quest’ottica, verranno discussi i nuovi approcci nei confronti della gestione turistica e dei sistemi informatici dedicati al marketing, alla ricerca, alla qualità ed ai beni culturali. Si preannuncia, quindi, un evento di particolare spessore formativo e che, ci preme sottolinearlo, secondo le previsioni dovrebbe rispecchiare la ripresa che sta vivendo l’intero comparto turistico.

 

Del resto, proprio l’Organizzazione Mondiale  per il Turismo (UNWTO), nel suo ultimo rapporto divulgato recentemente, ha previsto per il 2010 un trend di crescita globale che dovrebbe assestarsi tra un 3 e 4%. Sebbene il mercato europeo risenta ancora di una ripresa piuttosto lenta e non del tutto omogenea, gli indicatori più attuali fanno sperare addirittura in un ulteriore miglioramento e l’Italia viene indicata come una delle destinazioni preferite per i viaggi a lungo raggio in partenza da Australia, Stati Uniti, Cina, India e Corea.

 

Alla luce di questi dati, quindi, la partecipazione del nostro Paese all’edizione 2011 di Fitur riveste un’importanza ancora maggiore ed una rilevanza strategica fondamentale. L’evento fieristico di Madrid dedicato al Turismorappresenta una validissima ed imprescindibile piattaforma di promozionedelle destinazioni turistiche poichè da oltre 30 anni costituisce uno deglieventi di maggiore importanza per l’industria turistica.

 

Va inoltre sottolineato che Fitur rappresenta uno straordinario strumento di promozione per un settore produttivo che tutti gli esperti non esitano a definire strategico rispetto alla ripresa economica poichè, stando sempre ai dati forniti dall’Organizzazione Mondiale per il Turismo (UNWTO), crea più di 75 milioni di posti di lavoro in tutto il mondo.

 

Del resto, i numeri della passata edizione di Fitur parlano chiaro. Il numero totale di partecipanti ha raggiunto quota 211.718, di cui il 59% rappresentato da operatori turistici professionisti, e 166 sono stati i Paesi che hanno presenziato ufficialmente all’evento. La superficie dedicata alla fiera ha superato i 150.000 metri quadrati e quasi 11.000 sono state le realtà turistiche accredidate. Come se non bastasse, oltre 64.000 espositori hanno preso parte all’evento 7.352 sono stati i giornalisti accredidati. Quest’anno, le previsioni parlano di presenze ulteriormente migliorative e c’è da aspettarsi davvero una grande edizione.

 

Sarai presente anche tu alla 31° edizione della fiera internazionale del Turismo di Madrid? Racconta la tua testimonianza e condividila con tutti i lettori del blog Turismo Uninform. Siamo ansiosi di conoscere la tuaopinione e di leggere i tuoi appassionati commenti.

 

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa