Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Il Turismo continua a guardare a Valtur con ottimismo



Il Turismo continua a guardare a Valtur con ottimismo

Quella del Tour Operator italiano Valtur è davvero una vicenda estremamente travagliata e sofferta per l’intero comparto turistico tanto che in più occasioni lo stesso blog turismo Uninform se ne è occupato direttamente provvedendo ad evidenziare puntualmente tutte le fasi cruciali che ne hanno caratterizzato il percorso aziendale negli ultimi mesi.

 

Del resto, l’ennesimo ultimo colpo di scena in casa Valtur è piuttosto recente e riguarda la richiesta da parte della Direzione Investigativa Antimafia del sequestro dei beni di Carmelo Patti, il patron del celebre Tour Operator italiano.

 

Ciò che, però, più conta è che l’operatività di Valtur non sembra minimamente essere stata intaccata da questa vicenda investigativa tanto che sotto la guida dell’amministrazione straordinaria il trend delle prenotazioni non ha risentito di alcun decremento significativo.

 

Stando, infatti ad una nota diffusa dal noto Tour Operator, si apprende che “le 8 strutture presenti in catalogo per la stagione hanno ospitato oltre 30mila clienti, con risultati soddisfacenti in termini di customer satisfaction e performance di vendita. I risultati sono stati, infatti, superiori del 15 per cento rispetto ai budget preventivati”.

 

E’ questo un segnale particolarmente positivo non solo in termini quantitativi, quanto piuttosto qualitativi poiché fotografa inequivocabilmente la reazione del mercato nei confronti dello storico Tour Operator italiano a prescindere dalle vicende che stanno coinvolgendo gli ex amministratori di Valtur.

 

I risultati di vendita, inoltre, si devono anche al dispiego sempre maggiore di investimenti che il Tour Operator ha in cantiere per l’imminente stagione estiva. Valtur ha, infatti, già distribuito ben 400mila cataloghi ad una rete distributiva di oltre 7.500 agenzie di viaggio con l’obiettivo di promuovere ulteriormente le offerte riguardanti i 14 villaggi turistici delle linee Magic e V-Club.

 

Del resto Carlo Schiavon, Direttore Generale Operations in forza presso il celebre Tour Operator nazionale, ha dichiarato che “la forza vendite di Valtur sta lavorando per promuovere le novità commerciali in tutta Italia”. Sempre Schiavon, poi, aggiunge che “a breve presenteremo anche un manuale riservato agli agenti di viaggi con 40 proposte di tour combinati della linea I Viaggi di Valtur”.

Nel frattempo, però, l’apertura del capitolo giudiziario è stata tempestivamente commentata dai tre Avvocati nominati commissari straordinari dell’azienda, Coen, Discepolo e Gemma con la seguente nota “in merito alla richiesta da parte della Direzione Investigativa Antimafia sul sequestro dei beni di Carmelo Patti, imprenditore a cui faceva capo Valtur, abbiamo ricevuto soltanto la notifica del decreto del Tribunale di Trapani che ha fissato un’udienza per il 20 aprile per trattare la richiesta del pm di misure di prevenzione nei confronti dei beni patrimoniali di Carmelo Patti”.

Nello specifico, la richiesta della Dia di Palermo arriverebbe a fronte di una lunga indagine condotta proprio dall’Antimafia, secondo la quale sembrerebbe emergere, come riportato da alcune fonti giornalistiche, “un’inquietante sperequazione fra redditi e investimenti”.

Le stime del patrimonio di Patti ammonterebbero complessivamente a circa 5 miliardi di euro e tra le diverse proprietà per le quali è stato richiesto il sequestro figura per l’appunto anche il Tour Operator, oltre ad alcune società, ovvero quelle che gestiscono i villaggi turistici targati Valtur.
Ed è proprio per questa ragione che non si può escludere che il provvedimento possa in qualche modo incidere sul processo di venditadegli asset già avviato dai commissari straordinari

E tu, cosa ne pensi della vicenda Valtur?.Ritieni possibile un rilancio del celebre Tour Operator nazionale nel breve e medio periodo? Quali possibili scenari intravedi nel futuro di Valtur?

 

Che tu sia un operatore turistico di lungo corso o un appassionato di distribuzione online e/o tradizionale, di tour operating e di Turismo in generale, raccontaci la tua testimonianza e condividila con tutti i lettori del blog Turismo Uninform.

 

Pubblica un tuo commento sul blog e dai voce alle tue opinioni segnalandoci tempestivamente tutti i tuoi consigli, i tuoi suggerimenti e le tue raccomandazione per un sistema Turismo nazionale sempre più efficiente e moderno. Saremo lieti di discuterne approfonditamente insieme.

 

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa