Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Halloween da brivido negli hotel più spaventosi al mondo



Halloween da brivido negli hotel più spaventosi al mondo

Sparsi per il mondo (Italia compresa) ci sono hotel conosciuti per la presenza, al loro interno, di ospiti fuori dal comune. Per i più coraggiosi, amanti del brivido, questi potrebbero essere i luoghi perfetti per trascorrere un’autentica e spaventosa notte di Halloween, in compagnia di “veri” fantasmi.

Uno degli hotel in questione si trova in Irlanda del Nord: è il Castello di Ballygally, le cui torrette ospiterebbero tre fantasmi. Una stanza in particolare, situata in cima ad una scala a chiocciola, nella parte più antica dell’edificio, pare che ospiti lo spettro di Lady Isabella Shaw, rinchiusa lì da suo marito, l’originario proprietario della fortezza. Diversi ospiti che vi hanno alloggiato raccontano di aver udito bussare più volte alla loro porta.

Il Toftaholm Herrgård, in Svezia, è invece un’elegante tenuta di campagna del XIV secolo, famosa per gli strani rumori che si avvertono al suo interno, come lo sbattere inquietante di porte e finestre. A vagare senza pace tra le mura della struttura pare ci sia il fantasma di un contadino che, innamorato della figlia del barone, si impiccò quando seppe che la sua amata fu obbligata a sposare un altro uomo.

Strani rumori si avvertono anche nel Mermaid Inn, a Rye, nell’East Sussex, Inghilterra. Una stanza in particolare è famosa per l’intensa attività paranormale, testimoniata anche da varie celebrità.

A Sydney c’è il The Russel Hotel, situato nel quartiere oggi conosciuto come The Rocks, un’area della città che un tempo attirava persone poco raccomandabili. Tra queste, un marinaio che si narra non sia mai andato via da lì e continui a vagare all’interno della stanza 8 dell’hotel, dove alcuni ospiti hanno riferito di averlo visto ai piedi del loro letto.

Il Bourbon Orleans Hotel, in New Orleans, nacque come sala da ballo nel tardo ‘800 ma fu in seguito convertito in un convento. È conosciuto come uno degli hotel più infestati dell’area, tanto da essere una tappa fondamentale del tour “I fantasmi e gli spettri di New Orleans”, il tour perfetto per la notte di Halloween.

E in Italia? È Firenze la città giusta in cui soggiornare ad Halloween. L’hotel da scegliere è l’Hotel Burchianti, un piccolo hotel di lusso nel quale sono stati avvistati e immortalati in scatti fotografici diversi spiriti. I più ricorrenti nei racconti degli ospiti sono dei bambini che saltellano tra le sale, una donna seduta su una sedia e un’altra intenta a fare le pulizie di mattina all’alba.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa