Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Google Destinations, il Travel si fa sempre più Mobile



Google Destinations, il Travel si fa sempre più Mobile

Presentato durante la celebre conferenza PhoCusWright 2015, Google Destinations è il nuovo prodotto made in Mountain View nato per aggregare in un’unica piattaforma Mobile tutto ciò di cui ha bisogno l’utente durante la pianificazione del proprio viaggio, dai voli agli hotel, passando per le informazioni pratiche i suggerimenti, le recensioni e tanto altro ancora.

Ma prima di addentrarci all’interno di Google Destinations è necessaria una premessa metodologica per comprendere appieno le ragioni che hanno decretato la scelta dei vertici di Mountain View di rivolgersi esclusivamente ad una piattaforma Mobile e trascurare volutamente l’utenza Desktop.

Ebbene, i dati indicano che lo scorso Ottobre il famigerato sorpasso del traffico Mobile su quello Desktop è definitivamente avvenuto su scala globale. Come se non bastasse, questo medesimo trend si registra anche nel comparto del Travel per il quale l’aumento delle ricerche online è stato pari al +50% con tasso di conversione addirittura doppi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Tutti indicatori, questi, di un futuro sempre più orientato al Mobile e per il quale il colosso di Mountain View con Google Destinations intende rispondere nella maniera più efficace possibile.

Del resto lo stesso Oliver Heckmann, Search Engine Vice President di Google responsabile per il mercato Travel, ha affermato che “10 link nelle SERP non sono affatto sufficienti per fornire agli utenti Mobile ciò che si sta cercando. Pianificare un viaggio o una vacanza – prosegue ancora il manager – va molto oltre la semplice prenotazione di un hotel o di un volo. In quest’ottica – è la chiosa di Heckmann – l’obiettivo della nostra azienda risiede nella semplificazione della pianificazione del viaggio in modo da potersi dedicare più compiutamente alla ricerca ed alla scelta del viaggio e della vacanza più approrpriate”.

Ed è esattamente questa la “mission” di Google Destinations: ricoprire efficacemente l’insieme delle fasi della pianificazione. Come riesce a farlo? Fornendo indici di popolarità relativi ad ogni destinazione turistica, erogando contenuti multimediali ad elevato livello di engagement, suggerendo idee e tempistiche migliori per la fruizione di una determinata destinazione e mettendo a disposizione una innovativa suite di prenotazione integrata completamente sia con il Google Hotel Finder che con il Google Flight Search.

La Redazione del nostro blog desidera segnalare che Google Destinations al momento è disponibile esclusivamente in lingua inglese tramite dispositivi Mobile e il catalogo di destinazioni disponibili, così come l’insieme di altri servizi rappresentati poc’anzi, sono ancora piuttosto limitati.

Ovviamente si tratta di un mero limite temporaneo dovuto al roll-out della piattaforma tanto che ancora Heckmann ha affermato che molto presto “Google Destinations sarà in grado di fornire prezzi reali e acquistabili”. Si tratta, dunque, di uno strumento incorporato nel nuovo prodotto di Mountain View (il cosiddetto Estimated Trip Price) con il quale sarà possibile effettuare una complessa serie di combinazioni di aerei e hotel e individuare la scelta più economica e procedere così alla prenotazione diretta.

Non resta che attendere per la prova sul campo ma una cosa è certa fin da ora. Se quanto annunciato durante la presentazione della piattaforma si verificherà davvero, c’è da scommettere che Google Destinations modificherà profondamente l’attuale scenario delle ricerche online e delle prenotazioni Mobile.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa