Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Tante ore in volo? I consigli per affrontare un lungo viaggio in aereo



Tante ore in volo? I consigli per affrontare un lungo viaggio in aereo

L’estate si avvicina e molti sono ormai nel pieno dell’organizzazione delle proprie vacanze. Per quest’anno, come abbiamo già avuto modo di vedere, i trend dicono che sette italiani su dieci resteranno in territorio nazionale ma non manca chi ha deciso di viaggiare verso mete lontane. L’articolo di oggi è dedicato proprio a questi viaggiatori che affronteranno molte ore in volo.

Ecco, allora, alcuni utili consigli per vivere al meglio il tanto temuto lungo viaggio in aereo.

Segui il fuso orario del Paese di destinazione: cambia l’orologio appena sali a bordo e, durante il volo, regola tutte le attività di conseguenza. Se l’orario impostato è notturno, prova a dormire. Viceversa, cerca di restare sveglio, muoviti e tieniti occupato.

Non addormentarti durante le fasi di decollo o atterraggio: in questi momenti la pressione della cabina cambia più velocemente rispetto alla tua pressione interna. Dormire mentre c’è un cambio di pressione può provocare fastidi più o meno importanti, dalle vertigini e il sanguinamento dal naso fino a infezioni dell’orecchio o lieve perdita dell’udito. Per evitarli, puoi masticare una gomma, inspirare con il naso ed espirare lentamente dalla bocca, succhiare caramelle, sbadigliare.

Muoviti e alzati spesso: oltre che per sconfiggere la noia e sgranchirsi le gambe, muoversi è utile per riattivare la circolazione, che può essere rallentata dalla pressione dell’aria in cabina. Puoi optare anche per semplici esercizi come sollevare le punte dei piedi o i talloni, ripetendo il movimento varie volte.

Bevi più che puoi ma attento a cosa scegli: l’aria nella cabina dell’aereo è secca e questo ha ricadute anche sull’idratazione del corpo. Bevi molto durante il volo e prediligi acqua o succhi. Evita invece bevande gassate, che possono accentuare gli effetti negativi degli sbalzi di pressione in aereo, e quelle che contengono caffeina: questa, infatti, ti renderà vigile in maniera innaturale, aumenterà la tua sete e favorirà il tuo nervosismo. Stai lontano anche dall’alcool: ha effetto disidratante, senza contare gli effetti di un mix con qualche pillola calmante che potresti aver assunto per viaggiare rilassato.

Non mangiare troppo: ancora una volta la pressione, insieme all’aria secca in cabina, fa la sua parte, facendoti percepire meno il sapore di ciò che stai provando a gustare per ammazzare non solo la fame ma anche la noia. È poi consigliabile non appesantirsi, dato che stare seduti molte ore non aiuterebbe la digestione.

Organizza il tuo intrattenimento: assicurati che tutti i tuoi dispositivi elettronici siano carichi prima di partire e riempili di canzoni, film o puntate della tua serie preferita. Ricorda di portare con te degli auricolari per non disturbare i vicini. Altrimenti, sempre piacevole per far passare il tempo, un buon libro o, perché no, qualche rivista.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa