Uninform Group, l'unica Business School nazionale impegnata da oltre 10 anni nel campo dell’Alta Formazione
"La sfida è saper governare la competitività e l'investimento nella conoscenza ne determina sempre il successo"
(Presidente Uninform Group)

Antonella Scandiffio si aggiudica il nuovo Mastery Award Uninform



Antonella Scandiffio si aggiudica il nuovo Mastery Award Uninform

Il Mastery Award di Antonella Scandiffio

La Redazione del blog Turismo Uninform, da sempre particolarmente vicina alle tematiche della valorizzazione del capitale umano e della Formazione nel suo complesso, si è spesso occupata di questo argomento condividendo con l’affollata platea di entusiasti lettori non solo articoli interamente dedicati alla qualità ed allo spessore dei processi formativi, ma divulgando anche autorevoli testimonianze specialistiche ed esperienze di chi tali dinamiche le ha sperimentate in prima persona.

E’ con immenso piacere, quindi, che quest’oggi ospitiamo la testimonianza della Dottoressa Antonella Scandiffio, lucana, 26enne, brillante laureata in Mediazione Linguistica e Comunicazione Interculturale presso l’Università degli Studi di Chieti e Pescara, appassionata partecipante alla XXXII°Edizione del celebre Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) e vincitrice dell’ambito Mastery Award Uninform, il prestigioso riconoscimento accademico che la Faculty del Master riconosce all’Allievo che maggiormente si è distinto per capacità manageriali, standing personale, professionalità, competenza e spessore umano.

Ma lasciamo pure la parola alla Dottoressa Scandiffio ed ai suoi entusiasti ed interessanti commenti.

Buongiorno, mi chiamo Antonella, ho 26 anni e sono di Matera, la città dei Sassi.

Sono laureata in Mediazione linguistica e comunicazione interculturale presso l’Università di Chieti e Pescara nelle lingue serbo-croato e inglese, indirizzo che mi ha permesso di conoscere a fondo la vicina Europa dell’Est, dove, nello specifico in Bulgaria, ho avuto un’esperienza lavorativa.

Tornata in Italia, ho capito di voler inserirmi nell’ambito turistico e dell’accoglienza, stimolata anche dall’ormai sempre più nota attrazione turistica rappresentata dalla mia città. Ho dunque deciso di frequentare la XXXII° Edizione del Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) per poter specializzarmi in tale settore”.

Passiamo pure alla nostra intervista ed alla sua testimonianza nei confronti dell’ambito riconoscimento ottenuto dal Gruppo Uninform, il Mastery Award Uninform appunto. Prima di farlo, però, ci piacerebbe poter commentare insieme le ragioni che l’hanno condotta ad orientare la sua scelta nei confronti del Master Turismo TQM (Tourism Quality Management), il celebre percorso formativo  a vocazione turistica?

Del Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) sicuramente mi ha interessata la sua composizione di tipo professionalizzante, ovvero due mesi di aula più sei di stage garantito, che ci permette di inserirci subito nel mondo delle strutture alberghiere o dei tour operator, offrendoci la possibilità di effettuare lo stage a stretto contatto con notevoli professionisti del settore. In secondo luogo, la vasta gamma e la notorietà dei partner delgruppo Uninform”.

Sulla base della sua personalissima esperienza formativa e professionale con il Master Turismo TQM (Tourism Quality Management), quali valori aggiunti ritiene di aver individuato nell’offerta formativa Uninform Group?

Un valore aggiunto evidente del Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) è l’alto livello professionale di tutte le risorse umane, quindi di docenti e colleghi del Master. Ciascuno di essi mi ha lasciato qualcosa, tutti hanno contribuito alla mia formazione relativamente al piano di studi proposto durante la fase d’aula, che prevedeva anche lavori di gruppo per la realizzazione di progetti che ha visto tutti protagonisti”.

Il mercato del lavoro, non solo per quanto riguarda il comparto turistico, si è progressivamente orientato nella direzione di uno “scouting” di figure professionali particolarmente qualificate e specializzate rendendo, di fatto, l’accesso all’occupazione sempre più esigente e selettivo. Partendo da queste considerazioni, cosa rappresenta il Mastery Award Uninform  per il suo percorso professionale?

Il Mastery Award Uninform può essere una vetrina importante, da aggiungere alla rete di contatti che già il Master Turismo TQM (Tourism Quality Management) permette di creare. E’ arrivato in maniera inaspettata, e ringrazio i miei “compagni di viaggio” per avermi dato questa opportunità in più”.

Il ruolo della Formazione ha oramai assunto un valore strategico di straordinaria importanza non solo per quanto riguarda l’accesso al mercato del lavoro, ma anche per tutto ciò che concerne la riqualificazione del capitale umano aziendale. Alla luce di questa breve considerazione preliminare, quindi, secondo lei quale reale valore aggiunto conferisce il Mastery Award Uninform al percorso formativo di ciascun individuo rispetto al resto delle offerte formative nazionali a vocazione turistica presenti sul mercato della Formazione?

La qualifica del Mastery Award Uninform permette di approfondire un modulo proposto durante la fase d’aula prevista dal Master Turismo TQM(Tourism Quality Management) attraverso l’affiancamento di un professionista del settore. Ritengo questa possibilità un ottimo trampolino di lancio per entrare nel mondo dell’hospitality turistica”.

In che modo capitalizzerà il suo Mastery Award Uninform al termine del percorso formativo previsto dal Master Turismo TQM (Tourism Quality Management)?

Cercherò di dimostrare il valore di questo riconoscimento con semplicità e dedizione, come ho sempre fatto nella mia vita professionale e non. A breve mi aspetta lo stage in un’importante catena alberghiera partner del gruppoUninform, e spero già in questa occasione di poter mettere in pratica tutto quello che ho appreso in maniera teorica durante la fase d’aula”.

Congiuntamente alla Direzione del Gruppo Uninform, la Redazione del nostro blog dedicato al Turismo desidera ringraziarla sentitamente non solo per la disponibilità dimostrata, ma anche per il nobile spirito di condivisione nei confronti dei futuri candidati interessati al Master Turismo TQM (Tourism Quality Management).

A noi del blog Turismo Uninform non resta che augurarle un futuro professionale e personale costellato di ambiziosi traguardi e salutarla affettuosamente con la speranza di averla presto come nostra graditissima Ospite.

Continua a seguire il blog Turismo Uninform


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.



Utilizziamo i cookie, anche di terze parti e di profilazione, per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito ed inviarti messaggi promozionali personalizzati. Navigando accetterai l'uso di tali cookies - Leggi l'informativa